In sei mesi si è tenuta 15mila euro dagli incassi del bar: dipendente denunciata

Una 30enne incastrata dalle telecamere nascoste: rubava parte delle entrate delle slot machine quando faceva la chiusura serale dei conti

La polizia ha denunciato l'uomo

In sei mesi si è tenuta 15mila euro dagli incassi di un bar di Ravenna in cui lavorava. La polizia ha denunciato una 30enne senegalese, residente a Ravenna, per furto aggravato continuato. A incastrarla sono state le telecamere nascoste dagli investigatori della squadra mobile dopo la segnalazione del proprietario preoccupato per gli incassi del locale che, rispetto al passato, cominciavano a subire perdite nonostante la clientela sempre numerosa. Da agosto 2017 all’inizio di febbraio 2018, la dipendente ha effettuato ripetutamente le operazioni di chiusura contabile serale delle slot machine installate nella sala attigua, prelevando il denaro contante contenuto nelle cassettiere.

CONAD VINI PETER ZEMMER MRT 17 – 28 02 21
SPI CGIL CAMPAGNA TESSERAMENTO BILLB 01 02 – 07 03 2020
CONAD APERTI BILLB 22 03 20 – 28 02 21
RECLAM RPQ WEB MASTER BILLB 15 01 – 28 02 21