Sorpreso a scassinare un camper: arrestato un ventenne dopo un inseguimento

Forzata la porta e una finestra, interni a soqquadro. Rubati pochi euro. Il ladro è un giovane romano con alcuni precedenti simili

Camper forzato

Il sopralluogo della polizia

La polizia di Stato ha arrestato un romano ventenne, che insieme ad altri due complici ha scardinato la serratura di un camper devastandolo all’interno alla ricerca di cose utili da rubare. Tutto ha inizio alle 20.30 di ieri a Faenza nella via Malpighi dove un cittadino ha notato tre giovani persone armeggiare su un camper nuovo parcheggiato poco distante da un supermercato. Avvisato il 113, la volante è giunta dopo pochi instanti ed è iniziato un inseguimento a piedi. 

Il sopralluogo sul camper ha evidenziato la forzatura della porta e di una finestra del mezzo con l’interno completamente a soqquadro. La proprietaria, intervenuta sul posto, ha constatato i danni e l’ammanco di pochi euro riservandosi di effettuare un preciso inventario.

FAMILA MRT 24 11 – 02 12 20

L’arrestato non è nuovo a fatti del genere avendo già diversi precedenti di polizia a suo carico sempre per fatti legati a furti e rapine, tanto che in Questore di Ravenna  nel mese di aprile di questo anno lo aveva già “avvisato” di cambiare condotta. L’arresto è stato convalidato. In attesa del processo, fissato a ottobre, il ventenne avrà l’obbligo di firma al Commissariato di Faenza.

ARKA ERGO STUDIO BILLB 12 11 – 31 12 2020
CONAD APERTI BILLB 22 03 – 31 12 20
REGIONE ER LEGALITA LEAD 30 11 – 31 12 20
ASER LEAD BOTTOM 30 11 – 20 12 20