Dalla tentata truffa alla rapina, caos in banca: un arresto e caccia al complice

Allo sportello un’anziana chiede di prelevare una grossa somma per un incidente avuto dal figlio, la cassiera si insospettisce e chiama i carabinieri: nasce uno scontro tra militari e malviventi

Rapinacredem1

Immagini dalla pagina Facebook “Succede a Ravenna”

È cominciata come un tentativo di truffa a un’anziana, è finita in una collutazione tra malviventi e carabinieri che ha trasformato tutto in una rapina. Tensione alla filiale della banca Credem in circonvallazione San Gaetanino a Ravenna stamani, 14 marzo, in tarda mattinata. Un uomo è stato fermato e almeno un altro è riuscito a fuggire ed è ricercato dalle forze dell’ordine.

La vicenda è accaduta poco prima di mezzogiorno. Una donna si è presentata allo sportello per prelevare una somma ingente in contanti facendo motivando la necessità di quel denaro con un riferimento poco circostanziato a un incidente subito dal figlio. L’anomalia della richiesta dai contorni incerti hanno acceso i sospetti della cassiera che dopo un consulto con colleghi ha deciso di allertare i carabinieri tenendo all’oscuro la donna e procedendo con le operazioni a rilento per guadagnare tempo e consentire ai militari in borghese di raggiungere la filiale.

COOP SAN VITALE MRT TEODORIGO 26 10 – 08 11 20
Rapincredem2

Immagini dalla pagina Facebook “Succede a Ravenna”

Un paio di uomini, probabilmente gli autori della truffa di cui l’anziana era vittima ancora a sua insaputa che stavano aspettando all’esterno, sarebbero intervenuti per mettere le mani sui soldi prima che il piano naufragasse. È a quel punto che è successo lo scontro con i carabinieri, una colluttazione senza ricorre alle armi: un malvivente è stato bloccato e l’altro è invece fuggito per le vie del centro città. Sono in corso le ricerche.

REGIONE ER PARTECIPAZIONE LEADERB MID1 26 10 – 11 11 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -31 10 20
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 20