In casa con oltre due etti e mezzo di marijuana, arrestati due giovani

La sostanza è stata sequestrata mentre i ragazzi sono finiti davanti al giudice con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio: nell’abitazione di un residente nel forese il quantitativo maggiore

Marijuana

I carabinieri di Ravenna nella tarda serata di domenica hanno arrestato due 23enne con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti, sequestrando un grosso quantitativo di marijuana: più di 2,5 etti. A portare a termine l’operazione i carabinieri della stazione di via Alberoni che hanno individuato uno studente di origine polacca aggirarsi in un parco del centro con fare sospetto. Lo hanno seguito, avendo conferma di quanto pensato, e hanno fatto irruzione in casa sua dove hanno rinvenuto 43 grammi di marijuana oltre a materiale per confezionare le dosi, conferma della destinazione della sostanza.

FAMILA MRT 15 – 21 10 20

Da qui grazie ad una rapidissima attività d’indagine i carabinieri sono riusciti a risalire al fornitore dello straniero, un giovane italiano residente nel forese ravennate: la conseguente visita a casa ha consentito di trovare altre 250 grammi della medesima sostanza oltre al materiale per frazionare e confezionare le dosi. La sostanza è stata sequestrata mentre i ragazzi sono stati arrestati con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio.

STUDIO MARTINI ADV FLESSIBILITA LEAD TOP 19 – 25 10 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -31 10 20
REGIONE ER PARTECIPAZIONE LEADERB BOTTOM 19 10 – 11 11 20
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 20