Bassa Romagna, fiumi e torrenti in calo ma ancora sotto osservazione

Continua l’attività della protezione civile lungo i corsi d’acqua principali. Attivato il centro operativo comunale anche a Bagnacavallo in previsione della piena del Lamone

CadiLugo

La situazione del torrente Santerno a Ca’ di Lugo

In Bassa Romagna fiumi e torrenti, costantemente monitorati dai tecnici della protezione civile per le piene dovute alle forti piogge delle ultime 48 ore, sono in fase di calo in quasi tutti i punti critici. Si raccomanda comunque di non fermarsi sui ponti o sugli argini e non accedervi né a piedi né in bicicletta, oltre che pericoloso può ostacolare le attività della protezione civile.

La piena del torrente Santerno ha oltrepassato Cà di Lugo e San Bernardino ed è attualmente in calo, mentre la piena del Senio ha oltrepassato il livello di soglia 3 a Cotignola ma è al momento stazionaria, il ché fa prevedere un calo nelle prossime ore. La soglia 2 (criticità moderata) è già stato superata anche a Fusignano ed Alfonsine, dove si prevede il passaggio della piena in serata. Il fiume Lamone ha superato soglia 3 a Pieve Cesato, si è disposta pertanto l’attivazione del Centro operativo comunale (Coc) anche nel Comune di Bagnacavallo.

CONAD BIRRA MARECHIARO HOME MRT2 08 – 21 08 19

Tutti gli aggiornamenti saranno pubblicati sui siti web e sulle pagine social ufficiali dei Comuni, dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna o della polizia locale Bassa Romagna, condividendone i post con le informazioni importanti. Queste pagine saranno le prime ad essere aggiornate, ed in un momento successivo anche i siti istituzionali.

RAVEGAN HOME BILLB 12-31 08 19
COFARI HOME LEAD MID2 08- 18 08 19
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19