Raccolta fondi per l’incasso rubato della Festa della Birra: soldi per il calcio

Sottratti diecimila euro dell’ultima serata al campo sportivo: denaro per le giovanili

Alcuni residenti di Mezzano hanno lanciato una raccolta fondi in paese per aiutare gli organizzatori della Festa della Birra “Che Sbirrata” che hanno subito il furto dell’incasso dell’ultima serata, circa diecimila euro destinati alle giovanili della società di calcio del luogo. Oltre alla raccolta fisica che si terrà in paese attraverso vari punti negli esercizi commerciali, è stata attivata anche una raccolta online a cui tutti possono partecipare donando dalla propria carta di credito.

Come si legge dalle pagine de Il Corriere Romagna, a subire il furto è stato uno degli organizzatori dell’evento giunta alla tredicesima edizione. Al termine dell’ultima serata, il 29 luglio, l’uomo ha lasciato il campo sportivo dove si svolge la festa alle 3.10 per raggiungere lo sportello della banca in piazza dove versare i contanti con le apposite cassettine. Sarebbe bastato un attimo di distrazione nel parcheggio per consentire ai malviventi, che evidentemente lo stavano pedinando, per prendere il bottino appena appoggiato sul sedile dell’auto.

FAMILA MRT2 9 – 15 07 20
OASI BEACH – BILLB MID1 09 – 15 07 20
ORIGINAL PARQUET BILLB MID1 FISSO 30 04 – 02 07 20
SAFARI RAVENNA BILLB 09 – 15 07 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -31 07 20
BEAUTIFUL LINE BILLB MID 10 – 30 07 20
COFARI HOME LEAD MID2 10 – 16 07 20