Beccato con due chili di droga: 19enne faentino arrestato dai carabinieri

Una segnalazione ha fatto partire le indagini e i carabinieri hanno trovato marijuana e hashish in pari quantità

Attachment 2019 09 24T165157.984

I carabinieri con la droga sequestrata a Faenza

Due chili di droga, equamente divisa in hashish e marijuana in possesso di un 19enne faentino. A mettere sull’avviso l’Arma erano state alcune fonti condifenziali su un ingente quantitativo di droga posseduto da un giovanissimo. I militari della stazione di Borgo Urbecco hanno quindi fatto partire le indagini e durante la perquisizione il forte odore in cantina ha lasciato pochi dubbi. La ricerca ha dato ben presto esito positivo con il ritrovamento sopra uno scaffale di uno zaino e di una scatola di cartone posizionate con all’interno una busta. Sia lo zaino che la busta erano occultati per bene dietro a dei pneumatici.

Il tutto era nascosto alla vista, ma l’odore non lasciava spazio all’immaginazione. Dal controllo accurato all’interno dello zaino sonostati rinvenuti tre sacchetti di cellophane termosaldati del peso complessivo di un chilo di marijuana. All’interno della busta, invece, sono stati trovati sette panetti del peso complessivo di 1 kg di hashish. La perquisizione estesa a tutta l’abitazione ha consentito anche di trovare all’interno di un cassetto del comodino nella cameretta del ragazzo un coltello intriso di hashish, verosimilmente utilizzato per tagliare le panette.

Droga, coltello e il cellulare del soggetto sono stati sottoposti a sequestro. Il pm di turno, Silvia Ziniti ha disposto di trattenere l’arrestato in camera di sicurezza fino al rito direttissimo. Il gip Beatrice Marini ha convalidato l’arresto e disposto la misura degli arresti domiciliari. Processo il 14 novembre.

RAVENNANTICA – CLASSE CHIARO LUNA BILLB 30 06 – 31 07 20
RAVENNANTICA – CRE BILLB 15 06 – 09 08 20
CONSAR HOME BILLB 03 – 09 07 20
ART E PARQUET BILLB TOP 25 06 – 09 07 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -31 07 20