Ritrovata dai poliziotti in mezzo ai campi un’anziana “scappata” da casa

La signora 82enne, affetta da Alzheimer, era scomparsa sabato sera. È stata soccorsa dagli agenti, dopo una notte all’addiaccio, malconcia ma ancora in vita

foto di repertorio

È uscita di casa nella serata di sabato scorso, sfuggendo alla sorveglianza dei parenti, una signora di 82 anni di Ravenna, residente nella periferia nord est della città. La donna, affetta dal morbo di Alzheimer, ha fatto subito perdere le proprie tracce così è scattato l’allarme per cui si sono mobilitate le volanti della Polizia della Questura ravennate.

I poliziotti hanno attivato le ricerche effettuando un vero e proprio rastrellamento a tappeto di tutte le possibili strade che la donna avrebbe potuto percorrere a piedi, estendendole anche ai parchi e giardini della città, ai fossati adiacenti la linea ferroviaria e all’interno dei terreni agricoli con fitta vegetazione.

Proprio all’interno di un campo incolto, tra il villaggio San Giovanni e la zona artigianale Bassette, nella mattinata di Pasqua, gli agenti delle Polizia  hanno ritrovato l’anziana, nascosta fra le sterpaglie e riversa in terra con numerosi graffi sul corpo che facevano temere il peggio.

Fortunatamente, anche dopo aver trascorso una notte all’addiaccio, la signora era ancora in vita ed stata subito soccorsa dal personale del 118 che l’ha trasportato d’urgenza al Pronto Soccorso dell’ospedale.

WIND BILLB MID1 01 – 24 08 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -31 08 20
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 20