Oltre la metà degli operatori positivi: commissariata una casa di riposo

Contagiati anche quasi tutti gli anziani ospiti della Don Carlo Cavina

Don Cavina LugoIl sindaco Davide Ranalli ha deciso, in accordo con l’Ausl, di commissariare la casa di riposo Don Carlo Cavina di Lugo. Troppi i casi di Covid registrati tra ospiti e soprattutto personale sanitario per poter continuare la regolare attività, che ora sarà presa in mano direttamente dalla stessa Ausl.

Sono infatti più di 80 i casi di Covid accertati all’interno della struttura. Sono risultati positivi quasi tutti gli ospiti (una sessantina) e oltre la metà dei 45 operatori.

Il sindaco ha annunciato la firma dell’ordinanza con una diretta Facebook nel pomeriggio di ieri, in cui parla di «solidarietà in nome del bene comune» e di una decisione presa per tutelare anche i gestori, a cui non è stata contestata alcuna responsabilità.

RAVENNANTICA MOSY NUOVO BILLB 17 09 – 31 12 21
IDROZETA BILLB TOP 11 06 – 30 09 21
CONAD LIBRI SCUOLA BILLB 01 – 30 09 21