Urla in piazza: «Stasera ammazzo qualcuno». Arrestato 48enne, ora ai domiciliari

Non basta il 118, è necessario l’intervento dei carabinieri per riportare alla calma un uomo in stato di agitazione. Il gip ha disposto il collocamento in una comunità

Carabinieri ArrestoNel piazzale antistante la stazione ferroviaria del comune di Castel Bolognese urlava che voleva uccidere qualcuno. L’intervento del 118 non è bastato, nella serata di ieri 25 novembre, per ricondurre alla calma un 48enne in stato di agitazione e così è stato necessario il supporto dei carabinieri del Norm di Faenza.

I militari hanno provato ad avvicinarsi e l’uomo ha iniziato a inveire contro l’equipaggio con minacce esplicite: «Stasera finisce male per te, vi ucciderò tutti». A quel punto i militari hanno immobilizzato l’uomo. Il pm di turno ha disposto l’arresto per violenza e minaccia a pubblico ufficiale, reati per cui il 48enne vanta diversi precedenti. Il Gip ha convalidato l’arresto e collocato l’uomo agli arresti domiciliari in una comunità di Tivoli.

RISTORANTE MARRAKECH BILLBOARD 03 – 23 01 22
CONAD CONSEGNA A DOMICILIO BILLB 03 11 21 – 31 01 22
REGIONE ER VACCINI BILLB 14 12 21 – 31 01 22