Biblioteca Classense: sempre aperta la domenica e un itinerario speciale per Dante

Cambiano gli orari in via Baccarini. Il 10 settembre percorsi dedicati al Sommo Poeta per i visitatori in occasione dell’Annuale della morte: alle 11 nell’ex refettorio parleranno i sindaci di Ravenna e Firenze e il ministro Franceschini

3075 Olio Di Dante

Cerimonia dell’olio, foto di repertorio

Dopo il successo delle aperture serali in Classense, a oggi in quattro date sono stati accolti 1078 visitatori (e ancora non è del tutto esaurita la lista di chi provò, senza riuscire, a entrare nella prima serata dopo la quale è stato istituito un sistema di prenotazione obbligatoria per evitare nuove inutili attese), la biblioteca rilancia e propone, nella giornata dedicata all’Annuale della morte di Dante, domenica 10 settembre, dalle 15 alle 19 (ultimo ingresso alle 18), speciali visite guidate condotte dai bibliotecari della Classense. Un itinerario dantesco in Classense. Visita speciale tra le sale e i libri antichi della biblioteca. Il percorso si snoderà tra la Sala Dantesca, antico refettorio camaldolese che nel 1921, in occasione del sesto centenario della morte, fu dedicato al Poeta, l’Aula Magna e infine la Sala Olschki, ultima propaggine del complesso classense nelle sale superiori.

Per le visite sarà obbligatorio prenotarsi mandando una e-mail all’indirizzo prenotazioni_eventi@classense.ra.it o chiamando il numero 338.6412850 dalle 9 alle 13 dal lunedì al venerdì.

FAMILA MRT2 9 – 15 07 20
Saladantesca

La Sala dantesca in Biblioteca Classense

Durante la mattinata, invece, proprio alla Classense arriverà il corteo celebrativo presieduto dal sindaco di Ravenna Michele de Pascale con l’assessora alla Cultura Elsa Signorino e il sindaco di Firenze Dario Nardella. Al corteo si uniranno i gonfaloni delle città di Ravenna e Firenze e i figuranti dell’associazione storica “Quelli del Ponte” e quest’anno anche Dario Franceschini, ministro dei Beni e delle attività culturali e del turismo. Dopo la messa in San Francesco, infati, Il corteo raggiungerà la sala Dantesca, dove alle 11 circa i sindaci di Ravenna e Firenze conferiranno un saluto istituzionale, precedendo l’intervento del Ministro. A seguire il professor Marco Petoletti, docente di Letteratura latina medievale e umanistica presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, proporrà per la tradizionale prolusione il tema: L’ultimo rifugio, l’ultima Musa: le egloghe di Dante. Seguirà alle 13 l’omaggio reso da Firenze all’Esule: la Cerimonia dell’Olio. Dalla biblioteca Classense ci si dirigerà presso la Tomba dove, con un solenne cerimoniale ormai codificato negli anni, i rappresentanti del Comune di Firenze offriranno l’olio al sepolcro del Poeta, accendendo la lampada votiva che arde ininterrottamente dal 1908, dono anch’essa della città di Firenze.

Ma se questa sarà una domenica davvero speciale da passare in biblioteca nel ricordo del Sommo Poeta, novità importanti riguardano anche quelle a venire. Infatti da settembre la storica Istituzione ha cambiato gli orari di apertura al pubblico e sarà appunto aperta tutte le domeniche dalle 10 alle 18, mentre il lunedì aprirà solo dalle 14 alle 19. Tutti gli altri giorni sarà aperta dalle 9 alle 19.

SAFARI RAVENNA BILLB 09 – 15 07 20
OASI BEACH – BILLB MID1 09 – 15 07 20
ORIGINAL PARQUET BILLB MID1 FISSO 30 04 – 02 07 20
ART E PARQUET BILLB TOP 25 06 – 09 07 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -31 07 20
BEAUTIFUL LINE BILLB MID 10 – 30 07 20
CONSAR HOME BILLB 03 – 09 07 20