Tutta l’attualità del “Delitto e castigo” di Bogomolov

Konstantin BogomolovPer la Stagione dei Teatri un adattamento contemporaneo, sorprendente e ironico, del testo di Dostoevskij. Al teatro Alighieri il 13 e 14 marzo 2018.

Il moscovita quarantenne Konstantin Bogomolov è tra le voci più lucide della scena contemporanea, connotato da uno stile irriverente e provocatorio. Non nuovo ad adattamenti teatrali di Fëdor Dostoevskij, in questo testo Delitto e castigo taglia e ricompone la vicenda legando tutti i personaggi all’oggi e ai suoi temi più scottanti, come gli omicidi gratuiti, la pedofilia, il consumismo, l’omosessualità, gli abusi di potere, l’immigrazione, la malattia terminale, la conversione religiosa. «Al tempo stesso però – dice il regista russo – ho voluto rispettare la grande ironia che caratterizza le opere di Dostoevskij, anche se nel romanzo in questione è quasi assente». Vedremo allora come il suo Raskol’nikov, qui un immigrato africano, agisce in un contesto decisamente diverso dall’originale.
Lo spettacolo sarà in scena al Teatro Alighieri martedì 13 e mercoledì 14 marzo, alle ore 21.
Biglietti in vendita dal 18 novembre, abbonamenti sottoscrivibili fino al 25 novembre. Biglietteria Teatro Alighieri: 0544 249244 – Biglietteria Teatro Rasi: 0544 36239.
Info: ravennateatro.com/stagione/la-stagione-dei-teatri-2017-18/

ARKA ERGO STUDIO BILLB 12 11 – 31 12 2020
CONAD APERTI BILLB 22 03 – 31 12 20
REGIONE ER LEGALITA LEAD 30 11 – 31 12 20
ASER LEAD BOTTOM 30 11 – 20 12 20