Gli “equilibri instabili” di Giuliana Balice alla galleria Sabe

Vernice il 14 gennaio, negli spazi espositivi di via Pascoli a Ravenna, per la mostra personale della scultrice napoletana

Giuliana Balice Scultura

Sabato 14 gennaio alle 11, la Fondazione Sabe per l’arte presenta il suo quarto evento espositivo di rilievo, la mostra personale dell’artista Giuliana Balice (Napoli, 1931) dal titolo “Equilibri instabili”, a cura di Italo Tomassoni, critico d’arte e autore della monografia Giuliana Balice. Una geometria inquieta (Skira, 2022).
Lo spazio espositivo di via Giovanni Pascoli 31 a Ravenna inaugurato nel novembre 2021 continua così a proporsi in città come punto di riferimento per la promozione e la diffusione dell’arte contemporanea, con una particolare attenzione alla scultura.

Giuliana Balice Equilibrio InstabileLa mostra, che resterà aperta al pubblico fino al 1 aprile, attraversa la ricerca artistica di Giuliana Balice con una selezione personale di sedici opere che vanno dalla fine degli anni Sessanta ai primi anni Dieci del Duemila.
Il titolo della mostra è stato scelto prendendo spunto da un ciclo avviato negli anni Novanta, rappresentato in mostra da un’opera omonima del 2001, proprio per indicare questa tendenza intrinseca allo sbilanciamento e alla dinamizzazione di linee e volumi. Accanto ad alcuni primi volumi del 1969 quali Bianco verticale e Fluttuante saranno presenti nel percorso espositivo alcuni bozzetti plastici di interventi paesaggistici concepiti nei primi anni Novanta e altre opere quali Delfica (1990), Polluce (2005) o Allunaggio di un prisma (2005) che spiccano per i rimandi eccentrici ed enigmatici.

Il progetto espositivo sarà completato da un catalogo edito da Danilo Montanari e arricchito da altri eventi organizzati nel periodo di apertura della mostra.

NATURASI BILLB SEMI SOIA 14 – 20 06 24
RFM 2024 PUNTI DIFFUSIONE AZIENDE BILLB 14 05 – 08 07 24
CONAD INSTAGRAM BILLB 01 01 – 31 12 24