Prevenzione della corruzione, il sistema della Cmc ha la certificazione di qualità

Rilasciato il certificato Iso 37001 dalla Sgs per la cooperativa ravennate. Il presidente Fioretti: «Siamo orgogliosi»

Alfredo Fioretti, presidente della Cmc dal 10 maggio 2017. Era vice dal 2014

La Cmc di Ravenna ha ottenuto da Sgs Italia – azienda leader nel mondo per i servizi di ispezione, verifica, analisi e certificazione – la certificazione Iso 37001 per il proprio sistema di gestione per la prevenzione della corruzione. La norma Iso 37001 si pone l’obiettivo di aiutare le organizzazioni ad adottare e attuare un sistema di gestione anticorruzione, richiedendo la definizione di norme interne, procedure, esecuzione di attività di due diligence proporzionate alla dimensione dell’azienda e alla complessità e rischiosità del contesto in cui opera.

Grazie al co

nseguimento di questo ulteriore certificato, è stato possibile per la Cmc ricevere dalla Sgs il Merit Award, rilasciato alle sole aziende in possesso di almeno quattro certificazioni internazionali volontarie (Iso 9001, Iso 14001, Ohsas 18001 a cui si è aggiunto Iso 37001).

«Siamo orgogliosi di aver portato a compimento con successo questo importante percorso di certificazione per il nostro sistema di gestione anticorruzione – conferma Alfredo Fioretti, presidente di Cmc – che ci ha consentito di ottenere anche il Merit Award, confermando così il nostro impegno ed attenzione verso temi che riteniamo fondamentali per la crescita della cooperativa».

CONSAR HOME BILLB 08 – 30 09 20
ACCADEMIA DEL MUSICAL BILLB 17 09 – 04 10 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -30 09 20
COFARI HOME LEAD MID 21 – 30 09 20
REGIONE ER SCUOLA SICURA LEADERB BOTTOM 14 – 30 09 20