Nuovo lungomare, rebus parcheggi: «Per gli albergatori danno e beffa dal Comune»

I 150 stalli nella soluzione proposta dal Comune all’ex Garage Europa non saranno pronti prima di luglio. Critiche dall’opposizione con Savelli (Cervia prima di tutto): «Responsabilità del sindaco e della giunta. No a soluzioni ponte peggiori del problema»

Milano Marittima Lungomare2«Siamo vicini a quegli albergatori che avevano fatto affidamento sull’impegno assunto dal sindaco per l’utilizzo dell’area ex Garge Europa per i posti auto, che hanno già anticipato somme anche considerevoli, che, proprio perché avevano creduto alle promesse, non hanno cercato soluzioni alternative e che ora vivono oltre al danno pure la beffa». Il capogruppo di Cervia Prima di Tutto in consiglio comunale, Paolo Savelli, non ha incertezze nell’attribuire alla giunta Coffari le responsabilità del pasticcio legato ai parcheggi per Milano Marittima «e l’effetto si riverbera negativamente su tutta la località e su tutte le attività produttive, non solo sulle strutture ricettive interessate».

Milano Marittima Lungomare1Occorre un breve riassunto delle puntate precedenti. L’estate 2018 sarà quella in cui Milano Marittima si presenterà con il look rifatto sul lungomare: arredi urbani, piste ciclabili, percorsi pedonali. Una lavoro che ha modificato l’immagine della località ma ha anche eliminato qualche centinaio di posti auto. Come soluzione a servizio degli albergatori, la giunta ha proposto di ricavare circa 150 posti nell’area ex Garage Europa, di proprietà di Cassa Depositi e Prestiti Immobiliare e in concessione d’uso a un privato (il Bagno Papeete, secondo quanto riporta Il Corriere Romagna). A fine marzo il Comune fa sapere che “si è fatta carico di concordare con la società privata attuale proprietaria dell’ex garage Europa la concessione per questa stagione di questa area, che verrà concessa alle associazioni di categoria Ascom-Confcommercio e Confesercenti per poter organizzare un’area sosta aggiuntiva per i turisti della zona”. «Siamo a giugno – dice Savelli – e oggi apprendiamo dalla stampa locale che in realtà l’area sarà legittimamente detenuta sino al 7 luglio dal privato, dopodiché dovrebbe finalmente essere disponibile per la realizzazione dei parcheggi, ma solo dopo che saranno stati effettuati gli interventi necessari. Dicono che saranno sufficienti 5 giorni, a noi pare che nella migliore delle ipotesi questo parcheggio non verrà attivato prima della metà di luglio e, in ogni caso, si saranno persa mezza stagione».

CONAD VINI SABBIONI VOLI MRT2 21 – 27 11 19

Savelli ha fatto una verifica nell’Albo Pretorio Elettronico del Comune di Cervia e alle 11 di questa mattina, 6 giugno, «non risulta alcuna delibera o determina afferente l’area ex Garage Europa relativa alla firma di una qualsivoglia convenzione e/o contratto intervenuti tra Comune di Cervia, proprietà, concessionario e Associazioni di Categoria interessate. Non c’è nulla».

Il consigliere comunale annuncia che «sin da subito dichiariamo che ci opponiamo decisamente a qualsiasi paventata “soluzione ponte” che preveda il rilascio di permessi gratuiti per parcheggi su strisce blu onde rimediare a una situazione che ha una chiara e diretta responsabilità politico-amministrativa nel Sindaco e nella Giunta. Sindaco e Giunta che hanno creato il problema – che si sarebbe potuto evitare con il buonsenso e un po’ di competenza – e che ora, onde tentare di nasconderlo o minimizzarlo, vorrebbero addirittura comprimere ulteriormente la già evidente carenza di parcheggi nell’area del centro di Milano Marittima». Secondo Savelli i lavori di riqualificazione, e quindi la cancellazione dei posti sul lungomare, andavano fatti solo dopo aver trovato l’alternativa per la sosta.

L’assemblea degli albergatori ieri, 5 giugno, ha deciso di continuare con la soluzione dell’ex Garage Europa pagando il canone da 300 euro all’anno chiesti dal Comune per ogni posto auto prenotato.

LA MUCCA VIOLA – BILLB MID1 11 – 25 11 19
RAVEGAN HOME BILLB 11 – 24 11 19
BRONSON TRANSMISSIONS BILLB MID2 16 – 23 11 19
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19