Accordo sindacati-Cmc sulla cassa integrazione, revocati sciopero e presidio

Raggiunta l’intesa alla vigilia della protesta dei lavoratori. Cgil soddisfatta per la nuova fase di comunicazione tra le parti

9Nella tarda serata di ieri, mercoledì 13 febbraio, sindacati e Cmc hanno raggiunto un pre-accordo sulla attuazione della cassa integrazione straordinaria come previsto nell’accordo ministeriale del 4 febbraio, pertanto lo sciopero e il presidio, previsti per oggi, sono revocati. Lo rende noto uno stringato comunicato della Cgil. La decisione di incrociare le braccia era stata presa in una assemblea dei lavoratori svoltasi nella serata di lunedì 11 febbraio.

Daniele Conti, segretario provinciale Fillea, parla dalle pagine de Il Corriere Romagna in edicola oggi: «Tra azienda e lavoratori sarà garantita una comunicazione e una condivisione di fasi fondamentali nella conduzione di questa trattativa». La definizione della turnazione della Cigs, la maturazione dei ratei ferie, la 13esima e 14esima mensilità saranno argomento di confronto fra le parti.

CONAD APRILE MRT2 01 – 30 04 19
DECO – PIADINA LORIANA CULT LEAD SPETTACOLI 01 01 – 31 12 18
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19