Legambiente: «Ampliare parcheggi nella cintura del centro non salverà i negozianti»

L’associazione ambientalista per Ravenna suggerisce di premiare con incentivi economici chi usa i parcheggi scambiatori all’esterno e introdurre navette elettriche come a Faenza

Parcheggio Giustiniano«Potenziare alcuni parcheggi nel centro storico di Ravenna non aiuterà a contrastare la crisi dei commercianti». Legambiente commenta una nota del sindaco e dei rappresentanti di Confcommercio circa la possibilità di ampliare alcune aree di sosta come risposta alla crisi degli esercenti.

«La scelta che non tiene conto del necessario cambio della mobilità in città e non interviene in una prospettiva di abbassare il tasso di motorizzazione, necessario ai fini del raggiungimento degli obiettivi del Pair 2020 e del Patto dei Sindaci, già in ritardo a seguito delle deroghe per i diesel euro 4. Piuttosto si rilancino le attività commerciali del centro opponendosi alla realizzazione ed ampliamento dei grandi centri commerciali come quello di via Antica Milizia».

Inoltre, secondo l’associazione ambientalista, non esiste un’effettiva esigenza di nuovi spazi auto in prossimità del centro: «Il parcheggio di via Guidarelli è la prova di questa analisi, in quanto spesso vuoto rispetto la propria capacità». Secondo gli ambientalisti è oltretutto impensabile tornare a polemizzare sulla scelta di aver liberato piazza Kennedy dalle auto: «Eliminare le auto dal centro storico significa restituire spazi ai cittadini costruendo una nuova cultura di vivere gli spazi, di concerto con la necessità di modificare le abitudini negli spostamenti in città come auspicabile dal Piano Urbano per la Mobilità Sostenibile (Pums)».

Per popolare il centro storico Legambiente propone di strutturare dei servizi di navette elettriche come già realizzato a Faenza e valorizzare l’uso dei parcheggi scambiatori ai margini della città, anche attraverso incentivi economici.

ACCADEMIA DEL MUSICAL BILLB 17 09 – 04 10 20
CONSAR HOME BILLB 08 – 30 09 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -30 09 20
REGIONE ER SCUOLA SICURA LEADERB BOTTOM 14 – 30 09 20
COFARI HOME LEAD MID 21 – 30 09 20