La nave da crociera del secondo operatore turistico al mondo fa rotta su Ravenna

Il colosso turco Anex si è insediato all’aeroporto di Rimini e vuole puntare anche sul “mare”

Saga Sapphire Cruise ShipIl terminal di Ravenna come base logistica per la nave da crociera da 200 metri del secondo operatore turistico al mondo per fatturato.

È la notizia emersa nell’ambito dell’apertura dei nuovi uffici direttivi del colosso turco Anex Travel Group (fatturato da 10 miliari pre pandemia, con 33 mercati di destinazione) all’aeroporto Fellini di Rimini. L’obiettivo è quello ambizioso dei 16mila passeggeri a settimana, con collegamenti con Russia e Germania, tra gli altri, mercati fondamentali per tutta la Riviera.

Ma oltre al “cielo”, ci sarà spazio appunto anche per il “mare”.

«L’anno scorso – ha rivelato Claudio Abbadessa, direttore generale in Italia del gruppo Anex – abbiamo comprato una nave da crociera e siamo in contatto con le Autorità di Ravenna per farla approdare al porto», in modo da lavorare in sinergia con l’aeroporto riminese.

«La presenza di un player di questo calibro sul nostro territorio – sottolinea l’assessore Regionale a Turismo, Commercio, Mobilità, Infrastrutture e Trasporti, il ravennate Andrea Corsini – a lungo “corteggiato” dalla Regione, è la premessa per la continua internazionalizzazione della nostra offerta di vacanza, a cui lavoriamo da anni e che solo la pandemia ha parzialmente rallentato. Forti delle più recenti disposizioni in materia di spostamenti (abbandono della mappa del contagio a favore di un approccio “individuale”), il mondo tornerà presto a viaggiare più liberamente e, grazie ad Anex Tour, Rimini e la Romagna saranno ancora di più la porta di accesso alla ricca offerta di vacanza della nostra Regione».

ARTIGIANO DELLA PIZZA BILLB 03 – 12 02 23
RECLAM IL TEATRO FA CENTRO BILLB 04 – 28 02 23
TOP RENT BILLBOARD 25 01 – 28 02 23
CONAD CONSEGNA A DOMICILIO BILLB 01 01 – 31 12 23