Reddito di solidarietà: da 80 a 400 euro al mese per i redditi sotto a 3mila euro

La Regione stanzia 35 milioni: contributo accreditato su una card prepagata. I beneficiari coinvolti in progetto di inserimento lavorativo

I nuclei familiari di cui almeno un componente è residente in Emilia Romagna da almeno 24 mesi, con reddito Isee non superiore a tremila euro, potranno beneficiare del Reddito di solidarietà (Res) istituito dalla Regione che ha stanziato 35 milioni di euro: il contributo andrà da un minimo di 80 euro al mese, per i nuclei composti da una sola persona, a un massimo di 400, per quelli composti da cinque o più membri.

L’erogazione del Res avverrà bimestralmente con accredito su un’apposita carta acquisti prepagata. Il Reddito di solidarietà allarga quindi la platea di coloro che possono beneficiare del Sostegno all’inclusione attiva (Sia), la misura messa in campo dal governo a livello nazionale e già attiva da alcuni mesi.

COOP SAN VITALE MRT TEODORIGO 26 10 – 08 11 20

I beneficiari del Res saranno coinvolti in un progetto di attivazione sociale e di inserimento lavorativo «con l’obiettivo – si legge nel comunicato diffuso da Bologna – di favorire l’occupazione delle persone in età da lavoro e di combattere l’esclusione sociale per coloro che non sono nelle condizioni di poter lavorare».

«Il regolamento sul Reddito di solidarietà presentato in Commissione è un altro importante tassello dell’ampio pacchetto regionale di politiche per il contrasto alla povertà – afferma la vicepresidente della Regione Emilia Romagna e assessore al Welfare, Elisabetta Gualmini –. La misura regionale che l’Emilia Romagna mette in campo, estende infatti il sostegno al reddito a tutti i nuclei familiari, anche senza minori, o non in grado di accedere alla misura nazionale, ovvero il Sostegno all’inclusione attiva. Quest’ultimo provvedimento per le famiglie con minori è già partito da alcuni mesi e proprio in questi giorni sono state apportate dal governo importanti modifiche che semplificano i criteri di attribuzione e permettono una più estesa distribuzione».

REGIONE ER PARTECIPAZIONE LEADERB MID1 26 10 – 11 11 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -31 10 20
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 20