Il sindaco di Ravenna entra nella direzione nazionale del Partito democratico

Il nome di Michele de Pascale è stato indicato espressamente dal nuovo segretario Zingaretti. Critiche dalla Pigna: «Troppi incarichi»

De Pascale ZingarettiIl sindaco Michele de Pascale entra nella direzione nazionale del Partito democratico. Il suo è tra i 20 nomi (quelli che rappresentano maggiormente un segnale di cambiamento) indicati direttamente dal nuovo segretario nazionale Nicola Zingaretti, insediatosi ufficialmente nel weekend.

«Sono sicuro che con la sua leadership potremo scrivere insieme un capitolo nuovo e positivo sul fronte del lavoro – scrive De Pascale su Facebook ringraziando Zingaretti –, dello sviluppo e della crescita, per un modello sostenibile ambientalmente, socialmente ed economicamente».

Numerosi gli attestati di stima sui social ricevuti dai suoi “colleghi” dal sindaco, attaccato però pesantemente dalla lista civica La Pigna, all’opposizione a Palazzo Merlato. «I ravennati gli pagano lo stipendio e lui si occupa prevalentemente d’altro – attacca La Pigna –. Ogni secondo, ora e giorno dedicato ad altro è uno schiaffo in faccia ai ravennati, anche a chi lo ha eletto. Ogni incarico richiede tempo».

De Pascale è anche, tra le altre cose, presidente della Provincia di Ravenna, presidente regionale dell’Anci (l’associazione dei Comuni) e presidente dell’Unione delle Province d’Italia.

RAVENNANTICA – CRE BILLB 15 06 – 09 08 20
MARIANI FIGO+PASSATELLI BILLB TOP 29 06 – 05 07 20
RAVENNANTICA – CLASSE CHIARO LUNA BILLB 30 06 – 31 07 20
ART E PARQUET BILLB TOP 25 06 – 09 07 20
CONSAR HOME BILLB 03 – 09 07 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -31 07 20