E il ristorante offre la pastasciutta per festeggiare la caduta del fascismo

Da “Radici”, a Ravenna, un omaggio alla famiglia Cervia, in collaborazione con l’Anpi

Radici Cervi

La famiglia Cervi

Per festeggiare la caduta del fascismo il 25 luglio del 1943 la famiglia Cervi – dei sette fratelli partigiani fucilati dai fascisti – portò in piazza i maccheroni offrendoli a tutto il paese.

Nel ricordo dell’evento, il ristorante “Radici – cucina e cantina” di Ravenna, in collaborazione con l’Anpi, sezione Luigi Fuschini, organizza la “Pastasciutta dei fratelli Cervi”, giovedì 25 luglio a partire dalle 18.30.

La pastasciutta sarà servita a offerta libera (bevande escluse) e il ricavato sarà devoluto all’Anpi.

Radici si trova in viale Allende 56, a Ravenna, zona Cinemacity.

CONSAR HOME BILLB 08 – 30 09 20
ACCADEMIA DEL MUSICAL BILLB 17 09 – 04 10 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -30 09 20
REGIONE ER SCUOLA SICURA LEADERB BOTTOM 14 – 30 09 20