Alberto Cassani designato fra i membri della commissione teatro del Mic

Incarico nazionale per il ravennate ex assessore comunale alla cultura, nominato dalle Province italiane. La funzione è consultiva e non prevede compensi

Alberto Cassani RitrattoIl ravennate Alberto Cassani, già assessore alla cultura del Comune di Ravenna e attualmente di stanza in Regione, a capo della segreteria dell’assessorato  turismo e mobilità (anche col ruolo di coordinamento con l’assessorato regionale alla cultura) è stato nominato fra  i nuovi membri della Commisione per il teatro del Ministero della Cultura.

Si tratta di una delle quattro commmisioni per lo spettacolo dal vivo costituite dal Mic a Roma (le altre riguardano, la musica, la danza, i circhi e spettacoli viaggianti) che hanno funzioni consultive nella valutazione degli aspetti qualitativi dei progetti e delle richieste di contributi nei settori di competenza presentati a livello nazionale.

Ogni commissione è costituita da sei componenti, 3 designati direttamente dal Ministero e altri 3 da da Regioni, Province e Comuni. Alberto Cassani svolgerà la sua funzione su nomina delle Province, assieme a Rita Turchetti (per le Regioni e Province autonome) e Carmelo Grassi (per i Comuni).
L’incarico non prevede una remunerazione per il lavoro svolto in commissione.

CONSAR BILLB 16 – 22 05 22
CONAD CONSEGNA A DOMICILIO BILLB 03 11 21 – 31 12 22
ASER LEAD BOTTOM 01 04 – 30 06 22