Documentari a casa: ogni settimana sul web otto titoli a disposizione di tutti

L’iniziativa dell’associazione dei Documentaristi dell’Emilia-Romagna. In programma anche tavole rotonde e cineforum

Doma Case San Pietroburgo

Un fotogramam di “Domà, case a San Pietroburgo”, tra i documentari in visione

L’associazione dei Documentaristi dell’Emilia-Romagna (Der) apre “Doc a casa”, piattaforma per la visione gratuita di documentari con la possibilità, in epoca di coronavirus, di organizzare incontri e cineforum a distanza con produzioni e filmmakers.

Ogni settimana su www.docacasa.it saranno a disposizione otto titoli: sarà possibile contattare via mail la produzione e/o gli autori di ciascun documentario in programma per un incontro online, individuale o per gruppi di interesse, su problematiche, retroscena, implicazioni e risvolti creati da ogni film.

CONAD NATURAL SALUMI MRT2 28 09 – 31 01 21

Ogni settimana, poi, la rassegna invita a una tavola rotonda sulle tematiche del documentario: il primo appuntamento, “I documentaristi e il cinema del reale al tempo nel tempo dell’emergenza”, è in programma lunedì 20 aprile alle 18.

“Doc a casa” si rende anche disponibile per arricchire la didattica on line nelle scuole medie e superiori della regione.

Alcuni film documentari rimarranno disponibili nelle settimane successive, formando così un archivio. (Ansa.it)

CONAD APERTI BILLB 22 03 20 – 31 01 21
COFARI HOME LEAD 14 12 20 – 31 01 21
RECLAM RPQ WEB MASTER BILLB 15 – 31 01 21