Zamboni, gli Ex-Otago e Lo Stato Sociale alle letture non convenzionali di WeReading

Seconda edizione della rassegna tra Savignano, Gatteo e Santarcangelo

Lodo

Il cantante de Lo Stato Sociale Lodo Guenzi

Lo storico chitarrista e compositore di due band fondamentali della scena rock italiana come Cccp e Csi, Massimo Zamboni, apre venerdì 27 aprile al teatro del Lavatoio di Santarcangelo la seconda edizione di We Reading Festival, la rassegna che mette alla prova, per una sera, personaggi del panorama artistico e culturale italiano con una lettura non convenzionale. Partito nel 2017 a Savignano sul Rubicone, quest’anno il festival aumenta gli incontri e i luoghi, allargandosi anche ai vicini comuni di Gatteo e, appunto, Santarcagelo.

Si parte come detto con Zamboni impegnato in letture da Kafka mentre la rassegna entra poi nel vivo in maggio. Mercoledì 2 all’ex oratorio di San Rocco, a Gatteo, un ricordo del Sessantotto con l’attore cesenate Michele Di Giacomo e l’ex assessore e sindacalista Arturo Zani per poi proseguire mercoledi 9 alla Chiesa del suffragio di Savignano con il duo pop-rock demenziale pesarese dei Camillas, impegnati in una lettura da Giuseppe Genna. Mercoledi 16 maggio sempre a Savignano gli Ex-Otago – nota band indie genovese – leggono Umberto Pasti mentre venerdi 18 maggio l’appuntamento è al Musas di Santarcangelo a parti invertite, con lo scrittore emiliano Gianluca Morozzi che legge i testi di Freak Antoni degli Skiantos. Si torna infine a Savignano mercoledi 23 maggio con l’attore Giorgio Montanini – famoso per le sue incursioni televisive irriverenti su Nemico Pubblico, Ballarò e Le Iene – e il 30 maggio con il rapper ravennate Moder e il cantautore forlivese Giacomo Toni.

CONAD BIRRA MARECHIARO HOME MRT2 08 – 21 08 19

La rassegna terminerà poi in giugno: sabato 2 il leader dei riccionesi Nobraino Lorenzo Kruger e l’attore cesenate Giacomo Garaffoni leggono Gianni Rodari ancora al Lavatoio di Santarcangelo dove il giorno dopo è in programma anche l’evento speciale di chiusura con il cantante e un altro dei fondatori dei vincitori morali – o quasi – dell’ultimo Sanremo, Lo Stato Sociale, rispettivamente “Lodo” Guenzi e “Bebo” Guidetti.

Tutte le sere al termine delle letture concerti nei locali della zona; info sulle pagine Facebook del festival e (per i concerti) su quella del collettivo A la plage.

DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19