A Forlì “rivivono” gli Emerson, Lake & Palmer e tornano i Goblin di Simonetti

Serata da non perdere per gli amanti del rock “progressivo”. Sul palco anche Lino Vairetti dei napoletani Osanna

Carl PalmerUna serata imperdibile per gli amanti del rock “progressivo” al Naima di Forlì che ospita il 5 febbraio il batterista britannico Carl Palmer, unico rimasto in vita dei leggendari Emerson, Lake & Palmer e che continua a portare in tour i successi degli Elp. Si tratta dell’unica data in Romagna delle sei italiane in programma in questo tour europeo. Ad accompagnarlo Paul Bielatowicz e Simon Fitzpatrick e per la prima volta alla voce Lino Vairetti, cantante dei napoletani Osanna.

Ad aprire la serata i Goblin di Claudio Simonetti, con una scaletta con tutte le canzoni più famose della storia della band da “Profondo Rosso” a “Suspiria”. La line up della band è completata da Bruno Previtali, Cecilia Nappo e Titta Tani.

CONAD VINI SABBIONI ORIOLO MRT2 07 – 13 11 19

Durante la serata Carl Palmer e Claudio Simonetti suoneranno anche insieme.

LA MUCCA VIOLA – BILLB MID1 11 – 25 11 19
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19