Tornano i concerti del mercoledì del Diagonal, tra rock ed elettronica

Si apre la ventitreesima stagione del locale forlivese con tre novità italiane e una band americana

Andrea Poggio 3 Foto Di Miro Zagnoli E1515775527845Si apre la nuova stagione dei concerti del mercoledì al Diagonal Loft Club di Forlì con tre novità italiane e una band internazionale.

La ventitreesima stagione del locale si apre mercoledì 5 settembre con il live set di Daykoda, giovane producer lombardo che guarda all’hip hop strumentale e alle sonorità elettroniche di Ninja Tune.

CONAD VINI SABBIONI ORIOLO MRT2 07 – 13 11 19

Il 12 settembre salirà sul palco del loft club di Viale Salinatore Andrea Poggio nell’ultima data del suo lungo tour estivo. Dopo l’esperienza dal gusto americano con i Green Like July , il compositore piemontese adottato da Milano sta regalando un respiro art-pop e internazionale alla tradizione d’autore italiana che da Paolo Conte arriva ai Baustelle passando per Battiato.

Gli ospiti internazionali del terzo concerto della stagione saranno invece mercoledì 19 settembre i promettenti Sun June, in una delle tappe del loro lungo tour italiano. Al debutto quest’anno con “Years”, sono in cinque, vengono dalla “capitale americana della musica”, Austin, e definiscono la loro proposta musicale “regret pop” (pop del rimorso, dello scoramento), oscillando tra agrodolci ballad folk tipicamente a stelle e strisce e momenti malinconici figli degli Eighties e della scuola C86.

A chiudere il primo mese di Diagonal saranno invece mercoledì 26 i Technoir, uno dei nomi più freschi e originali della scena indipendente italiana. Jennifer, origini nigeriane, e Alexandros, origini greche, si sono distinti per un future soul sperimentale dove le radici musicali delle loro zone d’origine si scontrano con variazioni al tema nu-jazz, con uno sguardo alle sonorità elettroniche e R&B.

LA MUCCA VIOLA – BILLB MID1 11 – 25 11 19
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19