Quando il futuro Pulitzer fotografava gli angoli del centro storico di Lugo

Lorenzo Tugnoli tra gli emergenti del progetto Lugo Land nel 2009: cinque scatti in bianconero nel cuore del paese dove è nato

Piazza Baracca (Lorenzo Tugnoli, dalla serie "La notte e lo zen", nell'ambito del progetto Lugo Land 2009, a cura di Luca Nostri)Ora Lugo può vantarsi di essere stata immortalata da un fotografo che ha poi vinto il Pulitzer, per la precisione il primo Pulitzer italiano. Il 40enne Lorenzo Tugnoli di Sant’Agata sul Santerno ma nato a Lugo, fresco vincitore del prestigioso premio di giornalismo nella sezione servizi fotografici per un reportage in Yemen pubblicato sul Washington Post, dieci anni fa era tra i fotografi emergenti di Lugo Land, il progetto curato da Luca Nostri che indaga e documenta il volto mutevole della provincia italiana. È stato proprio il curatore del progetto, a sua volta fotografo e ricercare universitario, a fornirci le cinque foto scattate da Tugnoli nel 2009 e pubblicate nella galleria in fondo alla pagina.

«Lugo Land si occupa di foto e territorio – ci spiega Nostri – di come il territorio può venire raccontato dalla fotografia e da un certo tipo di fotografia. La formula è quella di riunire ogni anno fotografi emergenti e fotografi affermati. Tra gli emergenti in passato c’è stato anche Tugnoli. Quando ho saputo del premio gli ho mandato subito un messaggio con i complimenti». Il progetto cominciò attorno al 2005 con l’idea di invitare in paese Olivo Barbieri per rifare una fotografia del passato. E da lì anno dopo anno Lugo Land si è sempre più strutturato.

FAMILA – HOME MRT2 13 – 19 06 19
DECO – PIADINA LORIANA CULT LEAD SPETTACOLI 01 01 – 31 12 18
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19