Il chiarimento del Governo: si può andare nell’orto, spostandosi anche di comune

Restano vietati gli assembramenti ed è necessaria l’autodichiarazione con il percorso più breve con la propria abitazione

IMG 7397

I vigili durante i controlli negli orti al parco Baronio di Ravenna

Si può andare a coltivare il proprio orto. Ora lo specifica una Faq (domanda / risposta) sul sito internet del Governo, dopo che erano giunte numerose richieste di chiarimento anche ai comuni della provincia di Ravenna. E dopo che due anziani, tra gli altri, erano stati invitati a tornare a casa dai vigili, sopresi appunto a lavorare nell’orto del parco Baronio, a Ravenna.

A rendere noto le nuove indicazioni è il Comune di Faenza.

L’accesso agli orti – si legge nella nota istituzionale – «è però soggetto all’insieme delle prescrizioni, non derogabili in alcun modo, che vietano gli assembramenti e limitano gli spostamenti».

«L’attività di orticoltura è permessa alla singola persona, anche per appezzamenti ubicati in un Comune diverso da quello di residenza, fatto salvo l’assoluto rispetto delle norme antiassembramento (distanze interpersonali da altri soggetti eventualmente presenti in loco) e un’autodichiarazione che consenta di verificare la proprietà o la concessione d’uso dell’orto, una produzione finalizzata all’autoconsumo e l’indicazione del percorso più breve con la propria abitazione. Resta invece il divieto di spostarsi in un altro comune per la cura di orti e giardini di pertinenza di seconde case».

ESP AREA PLUS – HOME BILLB MID FISSO 22 11 – 08 12 21
CONAD CONSEGNA A DOMICILIO BILLB 03 – 31 12 21
REGIONE ER GARANTI 2 BILLB 29 11 – 19 12 21
RAVENNANTICA MOSY NUOVO BILLB 17 09 – 31 12 21