Orva, Rekico e Infinity Bio ai blocchi di partenza: va in scena la prima giornata

Basket / Nella B maschile i lughesi stasera affrontano in trasferta la Nuova Olginate, mentre domani i faentini sfidano a Cento la ‘big’ Baltur. Sempre oggi, in A2 femminile, la matricola manfreda debutta al Pala Bubani contro la Mercede Alghero

Basket Lugo

I giocatori dell’Orva Lugo oggi sono in trasferta in terra lombarda

E’ tutto pronto per l’inizio dei campionati di basket di Serie B maschile e di A2 femminile, con tre squadre della provincia di Ravenna ai blocchi di partenza. Si parte infatti questo weekend e già questa sera scenderanno in campo la matricola Orva Lugo nel girone B maschile di B e l’altra neopromossa Infinity Bio Faenza nel girone Sud di A2 femminile. Domani, invece, sarà il turno della Rekico Faenza, che rappresenta una realtà consolidata della B maschile.

Serie B maschile Nel girone B l’Orva disputa la prima gara della regular season in trasferta, facendo questa sera (ore 21) visita a un’altra debuttante, la Nuova Pallacanestro Gordon Olginate, squadra espressione di un località della provincia di Lecco. Si tratta, come tutti i debutti di una neopromossa, di una sfida dai grandi interrogativi e dove prima di tutto il coach Galetti sarà in cerca di conferme sullo stato di forma dei suoi giocatori e di indicazioni utili per tutta la stagione. Qualche problema il tecnico lo deve affrontare, a causa in particolare delle condizioni non ottimali di Galassi e Thiam, reduci da infortuni, mentre la guardia Campori, da poco inserita nel gruppo, dovrebbe fare parte del roster. Di fronte i lughesi si trovano una formazione che ha conservato buona parte del quintetto titolare dello scorso torneo vinto nella C Gold lombarda: allenata da Alessandro Galli, l’Olginate può contare sugli esperti Marinò, Bassani e Tagliabue, a cui si sono aggiunti Planezio, Siberna e soprattutto Seck, proveniente in prestito dall’OraSì Ravenna.

Inizia invece domani con un big match la stagione della Rekico, impegnata alle 18 in casa della Baltur Cento, una delle pretendenti alla promozione in A2 che ha costruito  un organico di primissima caratura con ben undici giocatori che possono essere protagonisti. «La nostra è la partita clou della prima giornata in tutta la B – sottolinea Marco Regazzi, alla sua settima stagione consecutiva nei Raggisolaris – un match tra due squadre ambiziose che vogliono disputare un buon campionato. Cento è stata costruita per il salto di categoria e basta soltanto leggere i nomi del roster per capirlo. Noi cercheremo di dare il massimo e di stupire come abbiamo sempre cercato di fare. Andremo a Cento con grande determinazione e la voglia di vincere come faremo contro ogni avversario ogni settimana». Il coach avversario Giovanni Benedetto ha infatti in rosa 7 senior e ben 4 under di qualità: quattro i confermati (le guardie Vico e Chiera, l’ala D’Alessandro e il pivot Benfatto), mentre dal mercato estivo sono arrivati tre giocatori che hanno vinto l’ultima serie B: il play Cantone e l’ala/pivot Piunti con Orzinuovi e la guardia Rizzitiello con Montegranaro. Gli ex di turno sono Brighi e Silimbani. La partita tra Rekico e Baltur Cento sarà trasmessa in diretta e sugli schermi della “Birreria”, in via Granarolo 17 a Faenza e sponsor da molti anni dei Raggisolaris (per info e prenotazioni 338-2827542).

Programma (prima giornata): oggi Green Basket Palermo-Virtus Padova, Tigers Forlì-Iseo Serrature Costa Volpino, Bakery Piacenza-Pallacanestro Aurora Desio, Gordon Nuova Pall. Olginate-Orva Lugo; domani Bmr Basket 2000 Reggio Emilia-Tramarossa Vicenza, Pallacanestro Crema-Lissone Interni Bernareggio, Baltur Cento-Rekico Faenza, NTS Informatica Rimini-Gimar Basket Lecco.

Serie A2 femminile E’ tempo di debutti anche per la Infinity Bio Faenza, matricola del girone Sud di A2 che nella prima giornata affronta questa sera al Pala Bubani (inizio ore 20.30, ingresso gratuito) la Mercede Alghero. Si tratta di un impegno alla portata delle manfrede guidate da Simona Ballardini (che scende anche in campo) e Cristina Bassi, in quanto la formazione sarda oltre a essere stata ripescata dopo la retrocessione e composta da elementi in gran parte giovani e inesperti per la categoria.

Programma (prima giornata, oggi): Pall. Femm. Umbertide-Surgical Virtus Cagliari, Tigers Rosa Libertas Forlì-Andros Basket Palermo, Progresso Femm. Bologna-San Raffaele Roma, La Molisana Campobasso-Ceprini Costruzioni Orvieto, Infinity Bio Faenza-Mercede Alghero, RR Retail Galli S.G.Valdarno-Carispezia Cestistica Spezzina, Infa Feba Civitanova M.-Cestistica Savonese (domani). Riposa: USE Rosa Scotti Empoli

RAVENNANTICA MOSY NUOVO BILLB 17 09 – 31 12 21
CENTRALE LATTE CESENA BILLB 25 – 31 10 21
CONAD APERTI BILLB 22 03 20 – 30 11 21