La Conad vuole salutare il 2017 con un successo che vale l’accesso alla Coppa Italia

Volley A2 femminile / Domani, sabato 30 dicembre, al PalaCosta (ore 20.30) le ravennati sfidano le bresciane della Savallese Millenium con l’obiettivo di conquistare almeno un punto. Angelini: «E’ una partita più importante di altre»

Conad Organico

Foto di gruppo con le nuove maglie per il gruppo della Conad

Nell’ultima giornata del girone d’andata la Conad ospita domani, sabato 30 dicembre, al PalaCosta (inizio alle ore 20.30, arbitri Toni di Terni e Selmi di Modena) la Savallese Millenium Brescia con l’obiettivo di conservare l’ottava posizione che vale l’accesso ai quarti di finale della Coppa Italia. L’Olimpia Teodora ha due lunghezze di distanza sulla nona della classe Collegno (in casa contro la penultima Marsala) e per tagliare questo traguardo capitan Bacchi e compagne dovranno conquistare almeno un punto: in caso di arrivo a pari punti, infatti, le ravennati staranno davanti alle piemontesi in virtù di un miglior quoziente set.

«Le nostre avversarie sono settime – inizia il tecnico Simone Angelini – ma con solo cinque punti di ritardo dalla prima in classifica. Dall’inizio del campionato la società bresciana ha dichiarato che puntava a confermarsi tra le squadre che disputeranno i playoff a fine stagione e per ora ci sta riuscendo. Questo non sorprende perché con un roster del genere è giusto che stia nelle posizioni che contano. Come in ogni partita, a prescindere dalla classifica, partiremo da 0-0 e cercheremo di portare a casa i tre punti giocando il meglio che ci sarà possibile. La partita che ci aspetta sarà più importante di altre perché è l’ultima del girone d’andata ed è l’ultima chance per restare con le nostre forze nelle prime otto e giocare il primo turno della fase finale di Coppa Italia. L’impresa è alla nostra portata. Veniamo da una prova vibrante in trasferta a San Giovanni in Marignano, dove, come quasi sempre ci è accaduto con le prime della classe, abbiamo fatto bella figura, nonostante che il risultato finale non ci abbia premiato».

La Savallese Millenium del coach Enrico Mazzola ha subìto in estate una piccola rivoluzione, se si esclude la sola conferma della palleggiatrice Prandi. Tra i volti nuovi spiccano le centrali Guidi e Veglia, entrambe ex Palmi, la banda Villani (ex Olbia) e l’attaccante americana Dailey. «Penso che quest’anno la qualità delle squadre in lizza renderà questo campionato fino alla fine molto combattuto e indeciso, con un paio di compagini che, nel girone di ritorno, potranno riscattarsi e mettere punti tra loro e le altre. Ci sono almeno una decina di formazioni in grado di battere tutte e anche con le ultimissime, se non giochi bene, rischi comunque di perdere punti. Nel girone di ritorno, contando che ci sarà il mercato di riparazione, continuerà a esserci grande incertezza. Sarà importante non mollare e soprattutto fare squadra, intesa come gruppo di persone che si aiuta l’uno con l’altro. Il girone d’andata è sempre complicato, ci si deve conoscere e si devono sistemare un po’ di cose. Nel girone di ritorno la squadra sarà l’arma vincente in più – termina Angelini – che potrà sfruttare chi riuscirà a creare la situazione giusta di compattezza del gruppo, unità di intenti, volontà e obiettivi comuni».

Biglietteria Per sentire vicino il calore dei tifosi ravennati, continua la promozione che ha caratterizzato il mese di dicembre, con ingresso omaggio per i ragazzi sotto i 12 anni e per i tesserati Fipav. I ragazzi dai 12 ai 18 anni, i residenti a Ravenna e gli iscritti alle società sportive della città e della provincia potranno invece entrare con biglietto ridotto al prezzo di 5 euro.

Il programma (17ª giornata): sabato 30 dicembre, ore 16, Barricalla Collegno-Sigel Marsala; ore 17, Club Italia Crai-Sorelle Ramonda Ipa Montecchio, Golden Tulip Volalto Caserta-Battistelli San Giovanni in Marignano; ore 18, LPM Bam Mondovì-Zambelli Orvieto; ore 20.30, Volley Soverato-Fenera Chieri, Golem Olbia-Ubi Banca San Bernardo Cuneo, Conad Olimpia Teodora Ravenna-Savallese Millenium Brescia, Bartoccini Gioiellerie Perugia-P2P Givova Baronissi. Riposa: Delta Informatica Trentino.

Classifica: Cuneo* 35 punti; Mondovì* e Trento 34; Chieri* 33; Soverato* e San Giovanni Marignano* 32; Brescia* 30; Ravenna* 25, Collegno* 23; Orvieto* 21; Club Italia* 18; Montecchio* e Baronissi* 16; Perugia* 13; Olbia* 9; Marsala* 7, Caserta* 6 (*una gara in meno).

WIND BILLB MID1 01 – 24 08 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -31 08 20
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 20