Sara Panetoni in vetta all’Europa con l’Under 19. Miglior libero della competizione

Volley / Dopo l’oro mondiale dello scorso anno l’Italia vince anche la rassegna continentale giovanile, superando in finale la Russia al termine di un match emozionante deciso al tiebreak

Esultanza Italia U19 Euro

L’esultanza delle azzurrine Under 19 all’Europeo: Sara Panetoni al centro con la maglia azzurra (foto Cev)

Trionfo azzurro e trionfo per Sara Panetoni a Tirana, in Albania, con la nazionale femminile Under 19 che vince la medaglia d’oro nel campionato europeo di categoria. Una vittoria arrivata al termine di una bellissima finale contro la Russia, sconfitta al tiebreak dopo una lunga battaglia durata più di due ore (24-26, 18-25, 26-24, 25-22, 15-9 i parziali). Per salire sul gradino più alto del podio le azzurrine di Massimo Bellano, oltre che alle doti tecniche, si sono dovute aggrappare al loro grande cuore. Sotto 2-0, infatti, le italiane nel terzo set si sono trovate in svantaggio (23-24), eppure con una grande reazione sono state capaci di ribaltare la situazione, annullando un match point e gettando le basi per una fantastica rimonta. Dopo un quarto set combattuto, nel tie-break le ragazze di Bellano non si sono più fermate e hanno trionfato sulle forti avversarie.

Panetoni Premiata Europeo

Sara Panetoni premiata come miglior libero della rassegna europea (foto Cev)

La nazionale Under 19 è così tornata al successo in un campionato europeo a distanza di otto anni: l’ultima vittoria risaliva all’edizione 2010. Per questo gruppo il trionfo nella rassegna iridata rappresenta l’ennesimo grande risultato: lo scorso anno era arrivata la vittoria al Mondiale Under 18. Per Sara Panetoni, inoltre, la gioia è doppia, in quanto è stata premiata miglior libero della manifestazione.

Questo il tabellino del match
Italia-Russia 3-2
(24-26, 18-25, 26-24, 25-22, 15-9)
ITALIA: Morello, Omoruyi 20, Battista 22, Fahr 13, Kone 17, Populini 8, Panetoni (L); Sartori, Tanase 9, Scola, Malual Ne: Joly. All.: Bellano.
RUSSIA: Matveeva 3, Shevchuk 8, Pushina 10, Kadochkina 15, Pipunyrova 4, Brovkina 8, Shepeleva (L); Borisova 14, Zvereva 1, Rasputnaia, Yakushina 8. Ne: Soboleva. All.: Karikov.
ARBITRI: Balandzic e Parvanova.
NOTE: Italia: 8 bv, 13 bs, 15 muri, 35 errori; Russia: 6 bv, 8 bs, 23 muri, 19 errori. Durata set: 30’, 25’, 29’, 29’, 17’ (tot. 130′).

Panetoni In Ricezione Euro 19

La ravennate impegnata in ricezione durante una delle partite dell’Europeo Under 19 (foto Cev)

Il cammino dell’Italia
Partite del girone A: Italia-Bielorussia 3-1 (25-17, 25-20, 20-25, 25-18), Italia-Polonia 3-0 (25-21, 29-27, 25-12), Italia-Bulgaria 3-1 (25-11, 19-25, 25-20, 25-20), Italia-Olanda 3-0 (25-21, 25-19, 27-25), Italia-Albania 3-0 (25-13, 25-14, 25-19). Classifica: Italia 15 punti, Polonia 9, Bielorussia 9, Olanda 6, Bulgaria 3, Albania 0.
Semifinale: Italia-Turchia 3-1 (25-15, 10-25, 25-22, 25-22).

RAVENNANTICA MOSY NUOVO BILLB 17 09 – 31 12 21
CENTRALE LATTE CESENA BILLB 25 – 31 10 21
CONAD APERTI BILLB 22 03 20 – 31 10 21