Rimonta incompiuta dell’InfinityBio a Campobasso: faentine ko nello scontro diretto

Basket A2 femminile / Dopo essere state sotto per tutto il match Ballardini e compagne agguantano le molisane nell’ultimo quarto, ma nel supplementare non riescono a compiere il sorpasso

Campobasso-Faenza 95-90 dts
(24-18, 47-35, 67-52, 79-79)
LA MOLISANA MAGNOLIA CAMPOBASSO: Porcu 12 (2/5, 1/6), Di Gregorio 9 (1/3, 2/7), Ciavarella 12 (3/5, 2/3), Želnyté 8 (3/4, 0/1), Bove 19 (5/6, 3/5), Marangoni 21 (5/7, 1/2), Reani 11 (4/5), Smorto 3 (1/2). Ne: Sammartino, Landolfi, Falbo e Mandolesi. All.: Sabatelli.
INFINITYBIO FAENZA BASKET PROJECT GIRLS : Schwienbacher 3 (1/5, 0/4), Franceschelli 7 (2/3, 1/4), Ballardini 23 (4/4, 4/12), Morsiani 25 (9/16, 0/3), Preskyenite 22 (6/7, 2/4), Soglia, Meschi 4 (1/2), Caccoli 2 (1/2), Franceschini 4 (2/3). Ne: Zanetti. All.: Bassi.
ARBITRI: Lillo (Brindisi) e Tammaro (Salerno).
NOTE: Uscite per cinque falli Želnyté, Bove e Schwienbacher. Tiri liberi: Campobasso 19/31; Faenza 17/24. Rimbalzi: Campobasso 24 (Želnyté 6); Faenza 37 (Preskyenite 11). Assist: Campobasso 14 (Porcu 8); Faenza 20 (Ballardini 9).

Basket 20 1170x650

Un’immagine del match tra Campobasso e Faenza (foto Magnolia Campobasso)

Bruciante sconfitta della InfinityBio a Campobasso, battuta nello scontro diretto dalla Magnolia al termine di un match molto combattuto, in cui ci è voluto un tempo supplementare per decretare il vincitore. Sotto per tutto la gara, le faentine compiono nell’ultimo quarto una splendida rimonta, ma non riescono a piazzare il colpo del ko alle molisane, che così centrano il nono successo in altrettante gare e si confermano leader del torneo di A2 con un margine di quattro punti sulle più dirette inseguitrici.

FAMILA – HOME MRT2 12 – 18 12 19

Le padrone di casa fin da inizio match riescono a essere particolarmente produttive in attacco, evidenziando qualche falla nel sistema difensivo faentino (24-18). La prestazione balistica delle rossoblù, trascinate da Porcu, Reani e Smorto, continua a essere esemplare per continuità nel secondo quarto, dove ci pensa Ballardini a tenere ancora in vita l’InfinityBio (47-35). Dopo l’intervallo lungo Campobasso arriva a toccare il massimo vantaggio di +21, sul 65-44, poi però un break ospite di 8-2 consente alle romagnole di rientrare in linea di galleggiamento per l’ultimo periodo (67-52). Nonostante l’inerzia appaia tutta dalle parti rossoblù, Faenza rosicchia margine e va a prendersi il supplementare con una tripla di Ballardini, ben spalleggiata da Preskyenite e Morsiani, brave a fare la voce grossa sotto canestro (79-79). Nell’overtime, però, quando sembra che l’inerzia possa incanalarsi sul versante romagnolo è invece ancora una volta Campobasso a uscire. Il clic è nel rimbalzo offensivo con canestro di Giulia Ciavarella che imperversa sui cinque minuti extra e consente alle magnolie di poter festeggiare di nuovo (95-90).

OASI BEACH – BILLB MID1 09 – 15 12 19
ASER LEAD MID2 02 – 31 12 2019
COFARI HOME LEAD MID2 25 11 – 15 12 19
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19