Conad, i nodi arrivano al pettine: al PalaCosta sfida fondamentale con Mondovì

Volley A2 femminile / Domani, domenica 24 marzo, le ravennati ospitano alle ore 17 le rivali dirette piemontesi, distanti quattro punti. Caliendo: «Sarà una partita di alto livello, con il calore del nostro pubblico che potrà fare la differenza»

TESTATA FRONTE (2)

Il capitano della Conad Lucia Bacchi

Nella seconda giornata del girone di ritorno della Pool Promozione la Conad, alla ricerca di una vittoria per ridurre il gap che la separa dalle settime in classifica, ospita domani, domenica 24 marzo, al PalaCosta la Lpm Bam Mondovì (inizio ore 17, arbitri Brancati e Di Blasi), diretta concorrente mella corsa ai playoff. Restano ancora quattro partite e altrettanto sono le lunghezze che separano le ravennati dalle piemontesi e Orvieto, a braccetto al sesto posto. La partita contro Mondovì diventa quindi più che mai importante, perché vincerla significherebbe portarsi a un punto dalle rivali dirette, mentre Orvieto deve vedersela con San Giovanni in Marignano in trasferta e il pronostico del match propende dalla parte delle romagnole.

La Lpm Bam è però un avversario temibile, che tira forte in tutti i fondamentali e nel servizio ha quattro giocatori che battono in salto spin. All’andata in Piemonte la gara è finita 3-0 per le padrone di casa al termine di tre set molto combattuti. Con queste premesse lo scontro tra le due formazioni si preannuncia al calor bianco. La differenza potranno farla i tifosi ravennati che accorreranno al PalaCosta per sostenere la Conad Olimpia Teodora nella rincorsa al sogno playoff. «Questa settimana di allenamenti – spiega il tecnico Nello Caliendo – è volata via in modo regolare. Tra di noi c’è la consapevolezza che ci prepariamo a giocare una partita molto importante. Ogni incontro della Pool Promozione, come ho già avuto modo di rimarcare, è da dentro o fuori. Per cui anche stavolta scenderemo in campo con la giusta tensione dovuta al momento importante che ci apprestiamo a vivere».

CONAD BIRRA O HARAS HOME MRT2 18 – 24 07 19

Il coach continua dicendo che «dopo Orvieto ci siamo dati l’input di girare subito pagina e lo stesso avevamo fatto la settimana prima dopo la sconfitta con Soverato. Vogliamo pensare solo a ciò che deve essere, perché quello che è stato è stato. Ovviamente di Orvieto resta la prestazione convincente e la vittoria, ma non dobbiamo cullarci sugli allori e restare concentrati, perché sappiamo che molto più importante sarà il risultato della gara contro Mondovì. Sarà una partita di alto livello e sono certo che godrà di uno spettacolo notevole. Mi auguro perciò che il palazzetto si riempia all’inverosimile e per questo invito tutti al PalaCosta domenica contro Mondovì. Il calore del nostro pubblico può fare la differenza».

Le avversarie Confermata la presenza in panchina dal tecnico Delmati, delle centrali Rebora e Tonello e del libero Agostino, l’organico di Mondovì è stato potenziato con l’arrivo della palleggiatrice ravennate Beatrice Valpiani, proveniente da Orvieto, di Maria Priscilla Schlegel, il posto 4 che la scorsa stagione giocava a Collegno, dell’opposto Elisa Zanette, che vestiva la maglia di San Giovanni Marignano, e della schiacciatrice Greta Valli, acquisita da Soverato.

Biglietteria Ingresso: biglietto intero 10 euro, ridotto 8 euro, ragazzi dai 12 ai 18 anni 5 euro. I bambini sotto i 12 anni entrano gratuitamente.

Classifica: Bartoccini Gioiellerie Perugia 32 punti; Delta Informatica Trentino 27; Barricalla Cus Torino 25; Volley Soverato 24; Omag S. Giov. Marignano 24; LPM Bam Mondovì 20; Zambelli Orvieto 20; Conad Ravenna 16; Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta 14; Itas Città Fiera Martignacco 8.

RAVEGAN HOME BILLB MID1 15-31 07 19
COLDIRETTI – MERCATO CONTADINO ORARI LEAD MID2 16 – 31 07 19
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19