Al Ct Zavaglia scatta la Coppa delle Viole: in campo più di 200 giovani promesse

Tennis / Oggi, giovedì 18 aprile, inizia la 42ªedizione della storica manifestazione che ha visto giocare a Ravenna ragazzi poi diventati campioni come Gaudenzi, Bolelli e Flavia Pennetta

All Focus

Lo staff del Ct Zavaglia che organizza la Coppa delle Viole

L’attesa è finita, un esercito di tennisti in erba si appresta a ‘invadere’ pacificamente Ravenna, armati di racchetta e soprattutto di tanta determinazione e voglia di emergere sul campo. Sono i partecipanti alla 42ª edizione della Coppa delle Viole, che scatta oggi, giovedì 18 aprile, sui campi del Circolo Tennis Dario Zavaglia, competizione giovanile che come tradizione nel periodo pasquale richiama alcuni dei migliori talenti della Penisola nella città bizantina: nell’albo d’oro figurano anche i nomi di Andrea Gaudenzi, Simone Bolelli e Flavia Pennetta, solo per citare nomi di giocatori poi diventati protagonisti del tennis azzurro che nel corso degli anni passati sui campi di via Marani.

Quest’anno il torneo fa parte del circuito regionale “Australian” con la qualifica Elite, quindi con la distribuzione di punti doppia rispetto agli altri appuntamenti di vertice. In campo dunque in questa “classicissima”, uno degli appuntamenti più importanti nel panorama nazionale grazie alla forza della tradizione e alle indubbie qualità organizzative del club ravennate, tante promesse nelle categorie Under 10-12-14-16 maschili e femminili: 209 sono infatti complessivamente gli iscritti a una kermesse che sposa qualità e quantità, ovvero valori tecnici e numeri di partecipanti. Un primo significativo banco di prova anche per il nuovo consiglio direttivo del Circolo Tennis Dario Zavaglia, guidato dal presidente Carlo Licciardi, che punta a rilanciare l’attività agonistica e sociale del sodalizio ravennate, con l’ambizione di riportarlo ai fasti del passato, tornando protagonista sulla scena nazionale.

FAMILA – HOME MRT2 16 – 22 05 19

Proprio per questo a ricoprire il ruolo di direttore del torneo (si disputa su sei campi, tre coperti e tre outdoor) è Antonella Trenta, affiancata da Pasquale Di Bari. «Per i ragazzi e le ragazze iscritti al torneo e i loro familiari abbiamo attivato una speciale convenzione con il Museo Classis, inserendo un elemento culturale a misura di giovane in questo appuntamento sportivo così da offrire un saggio delle bellezze della nostra città», ha ricordato durante il vernissage della Coppa delle Viole. Un’ulteriore conferma di come il settore dirigenziale, insieme a quello tecnico, sia da tempo all’opera per permettere la migliore accoglienza a giocatori, tecnici, accompagnatori e appassionati.

Tra i protagonisti più attesi in quella che è una vetrina di assoluto rilievo per il movimento tennistico giovanile (giudici arbitri Ottaviano Turci e Benito Danesi), che catalizzerà le attenzioni fino a domenica 28 aprile, ci sono, naturalmente, tutti i giovani portacolori del club organizzatore.
Ecco i giocatori del Ct Zavaglia che figurano nella entry list, per fasce di età.
Maschile – Under 10: Filippo Ceccoli, Filippo Bezzi, Carlo Paci, Alessandro Vallicelli; Under 12: Pietro Augusto Bonivento Rafael Campacci, Luigi Valletta, Mattia Di Bari, Massimiliano Savarino, Francesco Campestri, Edoardo Pagnoni, Nicolò Satta; Under 14: Raymi Paci, Leone Spadoni, Mattia Di Bari, Francois Foschini, Gabriele Zanone; Under 16: Edoardo Lanza Cariccio, Matteo Bezzi, Simone Bezzi, Raymi Paci, Tommaso Spina, Leone Spadoni. Femminile – Under 12: Ambra Tommasi, Sara Aber, Ekaterina Cazac, Sofia Cilibic; Under 14: Aurora De Vita, Sofia Cilibic; Under 16: Aurora De Vita, Gaia Ravaioli.

CONSAR – HOME BILLB MID1 20-26 05 19
DECO – PIADINA LORIANA CULT LEAD SPETTACOLI 01 01 – 31 12 18
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19