Conad Teodora, il set vinto 42-40 è da record: Guidi & Co verso i playoff

La capitana commenta così il 3-0 contro Torino che vale un poker di vittorie consecutive: «La partita ha un po’ confermato il percorso di miglioramento che abbiamo fatto nell’ultimo periodo»

Teodora Torino 9887La vittoria della Conad Teodora nel terzo set contro Barricalla Cus Torino per 42-40, settima giornata della pool salvezza della serie A2 del campionato femminile di pallavolo giocata il giorno di Pasqua, è il quarto di sempre per punteggio in serie A femminile dall’introduzione del rally point system (1999), e il più alto degli ultimi 15 anni, come riporta l’ufficio stampa della società biancorossa e come già avevano segnalato la Lega Volley Femminile e Il Resto del Carlino di oggi, 6 aprile.

Dall’introduzione dei set a 25, con un punto assegnato a ogni servizio, il 42-40 fatto registrare domenica da Ravenna e Torino è il parziale a punteggio più alto della Serie A2, e solo tre parziali, tutti di Serie A1, sono stati più lunghi.

Punteggio Set 25Il podio comprende due vittorie esterne, sempre in un terzo set, per 42-44 e 43-45, in entrambi i casi colte da Novara, rispettivamente a Modena nel 2001 e a Perugia nel 2006, in una semifinale di Supercoppa. Il set più lungo dall’introduzione del rally point system rimane quello (il quarto) vinto dalle padrone di casa di Modena per 48-46 su Perugia il 3 febbraio 2002 (fonte dati Lega Volley Femminile).

Al di là dei record, quella contro Torino è la quarta vittoria consecutiva da tre punti per la squadra di coach Simone Bendandi in questa pool salvezza. Ravenna è in cima alla classifica con buon margine sulle inseguitrici (6 punti su Busto Arsizio e 7 su Martignacco che ha giocato una partita in meno). Alle ravennati mancano quattro gare. Il primo posto vorrebbe dire accesso ai quarti playoff per la promozione affrontando la seconda della pool promozione.

Teodora Torino 0204«È stata una partita che ha un po’ confermato il percorso di miglioramento che abbiamo fatto nell’ultimo periodo – commenta la capitana Ludovica Guidi –. Una volta conquistati i primi due set ci è mancata un attimo la continuità e dobbiamo imparare a non allentare mai la pressione, ma alla fine nel terzo abbiamo portato a termine una bella rimonta e nel finale abbiamo avuto quella freddezza che era mancata altre volte. La squadra ha risposto presente in questo periodo ricco di impegni, stiamo facendo ottime prestazioni e siamo alla quarta vittoria consecutiva: oggi abbiamo confermato la nostra tenacia».

CONSAR BILLB 20 – 30 04 21 om
CONAD APERTI BILLB 22 03 20 – 30 04 21
RECLAM RPQ WEB MASTER BILLB 15 01 – 30 04 21