La festa per la satira e la libertà di espressione della Uaar

L’unione degli atei e degli agnostici della provincia si ritrova a Russi
con una mostra di Costantini, incontri, concerti, piadina e birra…

La Uaar (Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti) della provincia di Ravenna organizza per venerdì 12 giugno una festa provinciale, nell’anno della strage di Charlie Hebdo, in favore della libertà di espressione denominata Satyra Lanx (tornando all’etilomogia del termine satira, che dervia dall’espressione “satura lanx”, un piatto di primizie caratterizzato da vari tipi di frutta).
La festa, nel Giardino della Rocca di Russi, prevede un ricco programma di reading, riflessioni, videoproiezioni alternate a band musicali, con la partecipazione di diversi artisti.
Si comincia alle 18 con Elettra Stamboulis e Gianluca Costantini autori di numerosi graphic novel, l’ultima delle quali dedicata a Pertini, che parleranno del rapporto tra fumetto e libertà d’opinione. In particolare sarà allestita anche una piccola mostra di alcune delle vignette satiriche che Gianluca Costantini ha pubblicato proprio sulle pagine di Ravenna&Dintorni in questi anni.
Alle 19.30, Roberto Magnani (attore del Teatro delle Albe, Ravenna) parlerà della “fede dell’attore”. A seguire Gaetano Alessi e Massimo Manzoli con la presentazione del libro sulla mafia “Periferie terre forti” (ore 20.30). La serata sarà invece più “spettacolare” con la band musicali di Luca Balbi, Huaraca Orkestra ed Eskimo Vacation. Dj: Opus Day.
Piadina romagnola e birra a prezzi modici. Ingresso offerta libera.

CGIL BILLB MANIFESTAZIONE 8 OTTOBRE 29 09 – 06 10 22
LEGACOOP PROGETTO DARE BILLB VOTA 01 – 08 10 22
CONAD CONSEGNA A DOMICILIO BILLB 03 11 21 – 31 12 22
HOT RAMEN BILLB 03 – 09 10 22
ASER LEAD BOTTOM 01 09 – 31 12 22