Partenze scaglionate e distanziamento: oltre 400 persone al trail città d’acque

Iniziativa organizzata dall’associazione Trail Romagna, tra i partecipanti anche l’assessore allo Sport, Roberto Fagnani

Iscrizione online, autocertificazione per le condizioni di salute, misurazione temperatura, partenze scaglionate: grazie a questi e molti altri accorgimenti dei protocolli Coni, Fidal e Uisp, oltre quattrocento persone hanno potuto partecipare stamani, 30 agosto, all’Urban Trail Ravenna Città d’Acque organizzata per il nono anno consecutivo da Trail Romagna, insieme agli assessorati allo Sport, Cultura, Ambiente e Turismo.

Nemmeno la pioggia ha tenuto lontano gli amanti del cammino e della corsa (368) e i camminatori assetati di conoscenza (61) che hanno comunque seguito i due percorsi di 5 e 12 km e le quattro visite guidate su alcuni temi del libro Ravenna Città d’Acque, la pubblicazione Danilo Montanari Editore che quest’anno ha arricchito la manifestazione.

CONAD VINI PETER ZEMMER MRT 17 02 – 31 03 21

L’assessore allo Sport e ai lavori pubblici Roberto Fagnani, oltre all’impegno personale per l’apertura dell’antica cinta muraria, ha condiviso le piacevoli fatiche dei runner.

SPI CGIL CAMPAGNA TESSERAMENTO BILLB 01 02 – 07 03 2020
ARTIGIANO DELLA PIZZA BILLB 01 – 07 03 21
CONAD APERTI BILLB 22 03 20 – 31 03 21
RECLAM RPQ WEB MASTER BILLB 15 01 – 31 03 21