Alcune consolazioni contro la depressione causata da Covid e autunno

 

Con l’autunno e il Covid la depressione è dietro l’angolo. Meglio rifugiarsi in alcuni premi di consolazione. Come questi:

– Con la mascherina obbligatoria sempre e ovunque potremo finalmente tornare a Faenza senza sentire quella insopportabile puzza.
(e potremo continuare a girare sulle nostre auto diesel che tanto lo smog non sarà più un problema, con la mascherina).

– Potremo poi guardare con attenzione donne nude senza sentirci per questo in colpa, nella nuova mostra del Mar.

– Potremo partecipare a qualsiasi evento in città e sentirci per una volta esperti di Dante, visto che pare che anche le scorregge quest’anno siano dantesche.

– Finalmente la darsena è collegata con il centro storico perché hanno speso 3 milioni di euro per prolungare un sottopasso già esistente e farlo sbucare vicino al canale ad alcune decine di metri da un altro sottopasso esistente che collega allo stesso modo la zona della darsena con il centro storico ma che però evidentemente faceva schifo.
(e per fare il nuovo sottopasso abbiamo pure distrutto un muro antico durante i lavori, ma i resti li abbiamo messi in mostra, quindi non rompete troppo le palle).

– Possiamo consolarci con il fatto che almeno qui (a Faenza e non solo) la destra non ha vinto, forse grazie a Bonaccini che ha scritto un libro per dire come si batte la destra in una regione dove la destra non ha mai vinto.

– Ma soprattutto, possiamo consolarci pensando alla prossima estate, quando tutto sarà finito. E potremo finalmente smettere di lavarci e tornare a puzzare tutti insieme in discoteca.

REGIONE ER PARTECIPAZIONE LEADERB MID1 26 10 – 11 11 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -31 10 20
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 20