Intesta le bollette al vecchio inquilino e le fa spedire a una chiesa: denunciata

Per un anno una 55enne non ha pagato le utenze di casa poi il precedente affittuario è stato contattato dal gestore…

Attachment (6)Ha preso in affitto una casa in campagna nella zona di Santa Lucia a Faenza e invece di fare le volture delle bollette di luce, gas e acqua ha telefonato al gestore dicendo di essere delegata dal precedente inquilino per cambiare l’indirizzo a cui inviare tutte le bollette e gli avvisi fornendone uno dove in realtà si trova una chiesa e dove nessuno poteva ricevere la posta. Per più di un anno ha non ha pagato un euro per le utenze poi il vecchio inquilino è stato contattato da una società di recupero crediti per la morosità di alcune centinaia di euro e così si è rivolto ai carabinieri che hanno denunciato una 55enne per truffa e sostituzione di persona.

La donna ha approfittato del fatto che il precedente inquilino, un 36enne faentino, aveva lasciato l’abitazione dopo tre anni accordandosi con i proprietari dell’immobile di non fare la disdetta delle utenze ma fare le volture con la nuova affittuaria per risparmiare sulle spese di distacco e di riallaccio.

CONAD RACCOLTA PLASTICA MRT2 20 – 29 02 20

I carabinieri della stazione di Faenza Borgo Urbecco, al comando del maresciallo capo Giuseppe Palumbo, hanno dato inizio ad una serie di accertamenti tesi a fare luce sulla vicenda ed al termine delle indagini hanno acquisito tutte le prove a carico di una 55enne faentina. In particolare, i militari dell’Arma hanno sequestrato i file audio della telefonata al numero verde in fase di attivazione del contratto del gas, con la registrazione della voce della donna che aveva fatto il nome del 36enne precedente affittuario della casa per chiedere di recapitare le bollette all’indirizzo di Modigliana dove in realtà non abita nessuno essendoci una chiesa.

TORNERIA IN LEGNO CP BILLB TOP 30 01 – 29 02 2020
AGENZIA MARIS BILLB CP 25 02 – 31 03 20
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 19 – 31 12 20