Abusivismo: 12 in un appartamento a Lido Adriano, sequestrata merce per 50mila euro

In corso accertamenti per verificare la regolarità della locazione. Abbigliamento, bigiotteria ed altri prodotti sarebbero l’invenduto della stagione

Merce sequestrata dalla MunicipaleLa polizia municipale ha messo sotto chiave merce trovata in un appartamento a Lido Adriano dove alloggiavano in 12, otto dei quali non in regola con il permesso di soggiorno. Nell’abitazione c’erano cinquantamila euro di prodotti (bigiotteria, abbigliamento e accessori) che era destinata con ogni probabilità alla vendita abusiva.

L’intervento è partito dalla verifica del sovraffollamento nell’alloggio. Qui è stato trovato un ingente «quantiativo di bigiotteria, abbigliamento e accessori».  La merce doveva essere destinata al commercio abusivo in spiaggia ma è rimasta invenduta. Secondo l’amministrazione comunale il merito sarebbe «dei proficui servizi preventivi operati nel corso della stagione dalla Municipale». Tutti gli occupanti dell’abitazione erano bengalesi. Sono in corso controlli atti a stabilire la regolarità della locazione e degli occupanti l’appartamento.

LEGACOOP PROGETTO DARE BILLB VOTA 01 – 08 10 22
CGIL BILLB MANIFESTAZIONE 8 OTTOBRE 29 09 – 06 10 22
CONAD CONSEGNA A DOMICILIO BILLB 03 11 21 – 31 12 22
HOT RAMEN BILLB 03 – 09 10 22
ASER LEAD BOTTOM 01 09 – 31 12 22