Atti sessuali con le nipotine: denunciato un nonno di settant’anni

Le due bambine avrebbero raccontato ai genitori le molestie subite dal nonno a partire dalla scorsa estate. Scatta il divieto di avvicinamento

Nonno E NipoteUn nonno di settant’anni è stato denuncito per atti sessuali con i minori. Secondo quanto ricostruito dalla polizia, l’uomo avrebbe abusato delle nipotine, entrambi minori di 14 anni. Sarebbero state le bimbe a raccontare ai genitori le molesti e i toccamenti subiti dal nonno all’inizio dell’estate scorsa. Da qui è partita una delicata indagine degli uomini della Squadra Mobile, coordinata dal pm Cristina D’Aniello, che ha portato alla alla misura cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati da due bambine. Ad emetterlo, lunedì scorso, è stato il gip Rossella Materia.

 

FAMILA MRT 03 – 09 12 20

Gli investigatori hanno raccolto anche delle testimonianze ed è  emerso che in occasione di un insistente e duro confronto avvenuto in quell’ambito familiare nei giorni immediatamente successivi ai fatti, il 70enne non avrebbe negato l’accaduto.

ARKA ERGO STUDIO BILLB 12 11 – 31 12 2020
CONAD APERTI BILLB 22 03 – 31 12 20
ASER LEAD BOTTOM 30 11 – 20 12 20
REGIONE ER LEGALITA LEAD 30 11 – 31 12 20