Litiga con la convivente e poi minaccia di uccidere l’amico che l’aveva ospitata

Denunciato dai carabinieri un 51enne di Brisighella che aveva impugnato un coltello da cucina

112 CarabinieriSpaventata per lo stato d’ira del compagno, accortasi che il litigio stava degenerando, una 53enne faentina ha chiesto ospitalità nella casa poco distante di una coppia di amici in comune. Ma questo ha fatto ancor più infuriare il compagno (convivente), un brisighellese di due anni più giovane, che ha fatto irruzione con la forza nella casa dell’amico, minacciando di ucciderlo con un coltello da cucina in mano. A evitare che la situazione degenerasse, la figlia della coppia padrona di casa, che ha convinto l’aggressore ad uscire, mentre il padre non ha perso tempo e ha chiamato i carabinieri. Giunti sul posto, i militari hanno fermato il 51enne che, dopo aver ammesso le proprie colpe, è stato denunciato per “minaccia e violazione di domicilio aggravata”.

ORIGINAL PARQUET BILLB MID1 FISSO 30 04 – 02 07 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -31 05 20
COFARI HOME LEAD MID2 14 – 31 05 20