Cade un ramo, strada bloccata: tre undicenni chiamano il 112 poi deviano il traffico

I baby soccorritori sono compagni di scuola in prima media. La centrale operativa inizialmente ha pensato fosse uno scherzo telefonico ma la pattuglia della polizia municipale li ha trovati ancora impegnati a dirigere le auto

IMG 2971Hanno visto un grosso ramo staccarsi da un pino e cadere sulla strada bloccando la viabilità, hanno usato il cellulare per chiamare 112 e 115 e in attesa dell’intervento hanno cominciato a sbracciarsi per deviare il traffico. Nulla di eccezionale se i protagonisti di questa storia, accaduta ieri 28 ottobre sul litorale ravennate, non fossero tre bambini di undici anni. Che hanno pure rischiato di non essere presi sul serio: le centrali operative di vigili del fuoco e questura infatti di fronte alle voci così giovani un po’ impacciate hanno temuto si trattasse di uno scherzo girando la segnalazione alla polizia municipale, competente in materia, per verificare sul posto.

IMG 2970I tre ragazzini sono compagni di classe in prima media e stavano trascorrendo il sabato pomeriggio in compagnia in giro per il paese. In viale Tasso verso le 17 il crollo del ramo con una folta chioma che poi ha occupato tutta la carreggiata, probabilmente un albero danneggiato dal maltempo di fino giugno. I tre hanno visto e fatto la telefonata.

FAMILA MRT 29 09 – 05 10 22

Quando la pattuglia dei vigili urbani è arrivata sul posto ha trovato il trio di baby soccorritori che ancora si sbracciava in strada per dare indicazioni agli automobilisti, aiutando gli adulti che si erano già fermati. Nell’arco di un’ora circa la situazione è tornata alla normalità con l’intervento dei vigili del fuoco che hanno rimosso il ramo.

PLANETARIO – MR EVENTO 04 10 22
CGIL BILLB MANIFESTAZIONE 8 OTTOBRE 29 09 – 06 10 22
LEGACOOP PROGETTO DARE BILLB VOTA 01 – 08 10 22
HOT RAMEN BILLB 03 – 09 10 22
CONAD CONSEGNA A DOMICILIO BILLB 03 11 21 – 31 12 22
ASER LEAD BOTTOM 01 09 – 31 12 22