Incidente sul lavoro, ancora grave il collega della vittima: è uno studente in stage

Il 18enne è al Bufalini. Il 27 dicembre i funerali del 45enne Giovanni Liverani. I due erano in un cestello sollevato da una gru: la caduta da una decina di metri

carabinieriIl 18enne rimasto gravemente ferito nell’incidente sul lavoro costato la vita a un 45enne, il 21 dicembre alla ditta Sueco di Faenza, è uno studente che stava prendendo parte al programma di alternanza scuola-lavoro, percorso che prevede appunto alcune giornate di stage per chi ancora sta completando il percorso di studi. Le indagini della procura si concentreranno quindi sui macchinari utilizzati, sulla documentazione per il lavoro e sulla posizione della scuola frequentata dal giovane.

La dinamica, come si legge sulle pagine de Il Resto del Carlino, appare ormai chiarita: i due lavoratori erano all’interno di un cestello fissato al braccio di una gru per compiere una manutenzione all’impianto di illuminazione, lavorando per conto di una ditta esterna alla Sueco di cui cui faceva parte la vittima, Giovanni Liverani. Da un’altezza di circa dieci metri è avvenuta la caduta, pare per un cedimento strutturale. I funerali di Liverani si terranno il 27 dicembre a Faenza alle 10 alla chiesa di San Giuseppe.

FAMILA – HOME MRT2 17 – 23 10 19

«Come si può accettare che ragazzi senza formazione siano impiegati in attività pericolose, per di più in condizioni di appalto esterno, magari contribuendo a rendere meno sicura la situazione dei loro compagni più esperti?», si chiede il parlamentare ravennate Giovanni Paglia (Lu-Si). Che si augura che le autorità competenti facciano piena chiarezza «ma non posso dimenticare che anche nell’ultima legge di bilancio il Governo ha tagliato i fondi dell’Inail e che manca qualsiasi ripensamento sull’obbligatorietà dei percorsi scuola-lavoro».

RAVEGAN HOME BILLB 14 – 31 10 19
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19