Quindicenne arrestata mentre tentava furto in appartamento

Scoperta dal padrone di casa che ha chiamato la Polizia Municipale. Ha precedenti in altre città ed era senza documenti

Polizia MunicipaleÈ stata colta in flagrante dal proprietario della casa vicina al centro storico mentre stava cercando di compiere un furto e il tentativo di fuga è fallito perché non è riuscita ad aprire il portone. È stata arrestata così, venerdì pomeriggio, dalla Polizia Municipale di Ravenna, una quindicenne con precedenti per tentato furto in altre città del nord d’Italia.
Una pattuglia di servizio in zona è stata avvisata dallo stesso proprietario. Durante la perquisizione dello zainetto della ragazzina gli agenti hanno rintracciato una piccola lima, che presumono utilizzasse per atti illeciti, e una somma di denaro, di cui l’arrestata non ha saputo fornire spiegazioni. Alla richiesta sul perché si fosse introdotta nell’abitazione, la ragazza si è giustificata dicendo di essere entrata alla ricerca di cibo, perché aveva fame.
Ulteriori accertamenti sono proseguiti presso il Comando di Piazza Mameli, dove la giovane è stata sottoposta a fotosegnalamento per identificarla, in quanto priva di documenti. Al termine delle verifiche la minore, è stata arrestata e, su disposizione della Procura presso il Tribunale dei minorenni di Bologna, affidata ai Servizi sociali con contestuale collocazione presso una Struttura educativa per minori.

ARKA ERGO STUDIO BILLB 12 11 – 31 12 2020
CONAD APERTI BILLB 22 03 – 31 12 20
REGIONE ER LEGALITA LEAD 30 11 – 31 12 20
ASER LEAD BOTTOM 30 11 – 20 12 20