Il mondo del rap a Ravenna sotto choc per la morte del 19enne Manuel Scarafile

Aveva frequentato i laboratori del Cisim di Lido Adriano. Trovato fuori strada dai genitori. Sconvolti gli amici su Facebook

Manuel ScarafileLa comunità di giovani che segue il rap, a Ravenna, è sotto choc per la morte di Manuel Scarafile, il 19enne finito fuori strada nella notte tra sabato e domenica a pochi chilometri da casa, a Borgo Faina.

A ritrovare l’auto, intorno alle 5, i genitori preoccupati per il figlio che non era ancora rientrato da una serata fuori. Inutili i tentativi dei soccorritori di rianimarlo in ospedale.

CONAD APRILE MRT2 01 – 30 04 19

Sconvolto, in particolare, lo staff del Cisim di Lido Adriano, dove Manuel aveva frequentato i laboratori di rap. «Era un bravo ragazzo, sempre con il sorriso sul volto, mancherà a tutti», è la frase ricorrente che ci sentiamo dire. Sconvolti, naturalmente, anche tutti gli amici che gli stanno lasciando toccanti messaggi sulla bacheca Facebook.

«Per chi ci vive quotidianamente lo sa, il Cisim è una grande famiglia – è il post pubblicato sui social dallo staff del centro di Lido Adriano –. Fatta di volti così meravigliosi e diversi tra loro che siamo come un grande mosaico, e non smettiamo mai di costruirci. Purtroppo, come in tutte le famiglie, dobbiamo prematuramente dire addio a uno di noi. Addio Manuel, sarai sempre nei cuori, col tuo magnifico sorriso».

DECO – PIADINA LORIANA CULT LEAD SPETTACOLI 01 01 – 31 12 18
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19