Badante residente nel Faentino spilla 4.700 euro ad anziano: denunciata per truffa

La donna si è fatta consegnare due assegni ed è sparita. Ad accorgersi che qualcosa non andava sono stati i figli

1902910 Anziana TruffataI carabinieri i di Modigliana, hanno deferito in stato di libertà una donna residente nel faentino di 35 anni per il reato di truffa aggravata. Lo scorso ottobre l’indagata è stata assunta per un periodo di prova quale badante e collaboratrice domestica di un anziano ottantenne di Modigliana.

I primi giorni del mese di novembre scorso, i figli dell’anziano, nel fare visita al padre, si sono accorti che in casa la badante se ne era andata e l’anziano padre ha confidato ai figli di aver consegnato alla donna la somma di  3.000 euro, quale compenso mensile.

CONAD APRILE MRT2 01 – 30 04 19

I figli dell’anziano, sapendo che in casa il padre non deteneva una cosi’ ingente somma di denaro, hanno verificato dal libretto degli assegni in uso al padre che erano stati prelevati due assegni, emessi a nome della badante: un assegno di  3.000  euro e uno di 1700 euro. L’anziano ha riferito ai figli che l’assegno dei 3.000  euro era stato consegnato per il pagamento delle mensilità mentre l’assegno di 1.700 euro era stato consegnato per effettuare l’acquisto di prodotti di pulizia, mai consegnati.

DECO – PIADINA LORIANA CULT LEAD SPETTACOLI 01 01 – 31 12 18
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19