Prendono una stanza in agriturismo e poi svaligiano case: arrestati due giovani

Prima di finire in manette hanno anche aggredito i carabinieri

IMG 20171202 WA0034All’inizio del mese hanno preso una stanza in un agriturismo del Ravennate da cui poi partivano per mettere a segno una serie di furti in appartamento. Sono almeno cinque quelli di cui i carabinieri li accusano, alla luce di quanto trovato (in particolare borse e capi di abbigliamento) nella loro camera dopo averli arrestati. Si tratta di due giovani albanesi di 24 e 21 anni, in Italia senza fissa dimora, avvistati dai carabinieri nei pressi della stazione ferroviaria di Savio di Ravenna. Alla vista dei militari i giovani sono scappati e poi, una volta raggiunti, hanno reagito aggredendo i carabinieri con spinte e percosse, provocando lievi lesioni e rendendo necessario l’intervento di altre pattuglie.

I due sono stati quindi arrestati in flagranza per i reati di “concorso in violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale, furto in abitazione e ricettazione”. L’arresto è stato confermato dal giudice che ha poi fissato la data del dibattimento in tribunale.

FAMILA – HOME MRT2 14 – 20 11 19
LA MUCCA VIOLA – BILLB MID1 11 – 25 11 19
RAVEGAN HOME BILLB 11 – 24 11 19
BRONSON TRANSMISSIONS BILLB MID2 16 – 23 11 19
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19