E45, il ministro: «Entro un mese potrà riaprire ai camion». Manifestazione annullata

Sopralluogo di Toninelli sul viadotto Puleto dove ora possono passare solo auto dopo la totale chiusura per il sequestro della procura. Non si terrà la protesta organizzata dai sindaci per il 16 febbraio

sopralluogo e45 toninelli morroneEntro 30 giorni Anas consegnerà alla procura di Arezzo una relazione sui lavori fatti al viadotto Puleto della E45 tra Romagna e Toscana e a quel punto la magistratura potrà decidere se riaprire il tratto anche ai mezzi pensanti. Lo ha affermato il ministro per le Infrastrutture Danilo Toninelli stamani, 15 febbraio, al termine di un sopralluogo sul ponte. Come noto il manufatto era stato sequestrato dalla procura a metà gennaio per un rischio crollo e solo di recente, dopo alcuni interventi per l’introduzione di misure di sicurezza, è stato riaperto ai veicoli inferiori a 3,5 tonnellate (la viabilità è monitorata con autovelox con un limite di 40 km/h mentre il ponte sarà tenuto sotto osservazione tramite dei sensori di rilevamento delle vibrazioni che azioneranno in caso di pericolo il semaforo rosso). La chiusura del cavalcavia sta creando disagi importanti anche al territorio ravennate, soprattutto al porto. Non a caso alla manifestazione di domani avevano aderito anche la Cna di Ravenna e la Tcr del gruppo Sapir.

Dopo le rassicurazioni offerte oggi dal ministro, i sindaci dell’Unione dei Comuni della Valle del Savio hanno deciso di annullare la manifestazione prevista domani, sabato 16 febbraio a Canili, nei pressi del Passo di Verghereto. «Il solo annuncio della manifestazione ha sortito, nei confronti del Governo, più effetti delle tante lettere scritte in questo mese», è la constatazione dei sindaci di Cesena, Bagno di Romagna, Verghereto, Mercato Saraceno e Sarsina. «Siamo certi che anche le prese di posizioni delle Organizzazioni imprenditoriali come la nostra abbiano convinto il Governo a mettere la parola urgentesulla necessità di trovare soluzioni adeguate per questa infrastruttura così importante, ed assicuriamo che Confartigianato della provincia di Ravenna continuerà ad essere a fianco delle popolazioni e delle imprese interessate», è il commento del nostro Segretario Provinciale Tiziano Samorè.

FAMILA – HOME MRT2 17 – 23 10 19

Ad accompagnare Toninelli c’era anche Jacopo Morrone, segretario della Lega Nord e sottosegretario alla Giustizia: «Il viadotto Puleto è stato riaperto al traffico leggero e Anas ha garantito il via libera anche al traffico pesante in tempi congrui, si parla di un mese. Anas ha lavorato bene e rapidamente, ricevendo precise disposizioni da un esecutivo nazionale che è attento a tutte le situazioni di crisi nazionali, tra cui ovviamente emerge il Puleto e la transitabilità dell’E45, con le gravi ripercussioni sui comuni che attraversa e il coinvolgimento delle nostre regioni, Romagna, Toscana, Umbria in particolare. Comprendiamo benissimo e conosciamo i disagi che stanno vivendo le popolazioni e faremo il possibile per sostenerle. Adesso pensiamo soprattutto a garantire al più presto il transito». Morrone aveva lanciato anche una frecciata ai sindaci sul piede di guerra, quando ancora la protesta non era stata annullata: «Se mai si dovesse manifestare bisognerebbe farlo soprattutto contro i governi del Pd. Ricordo che nel 2015, con la scelta del ministro dei Trasporti Graziano Delrio di stralciare l’E45 dalle grandi opere stradali, fu dato il colpo di grazia a un progetto che avrebbe visto questa arteria come un’infrastruttura strategica per il Paese».

La visita del ministro pentastellato e le sue parole hanno messo in moto la soddisfazione dei politici grillini: «L’attenzione di Toninelli verso questo caso è stata sempre molto alta, come dimostra la sua presenza oggi». È questo il commento di Marco Croatti, Carlo De Girolamo e Andrea Bertani, rispettivamente portavoce al Senato, alla Camera e in Regione del MoVimento 5 Stelle, presenti sul viadotto. «Diversamente da quanto siamo stati abituati a vedere negli anni scorsi l’intervento del Governo, e in particolare del ministro Toninelli, è stato immediato ed efficace».

RAVEGAN HOME BILLB 14 – 31 10 19
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19