«Forza Nuova affitta la sala pubblica e rinnega la Costituzione, che fa il Comune?»

Massimo Manzoli (RiC) presenta il documento con cui Palazzo Merlato ha concesso la sala alla segretaria di Fn Desideria Raggi. Question time a de Pascale

Robertofiore

Roberto Fiore

Prima hanno affittato la sala, poi con alcune dichiarazioni pubbliche hanno negato di aver firmato le varie dichiarazioni – che in sintesi possiamo definire di “impegno antifascista” – necessarie all’affitto di uno spazio municipale. Questo è quanto successo con Forza Nuova e la conferenza stampa di Roberto Fiore, uno dei leader del partito, a Ravenna la scorsa settimana. Quanto accaduto non va giù a Massimo Manzoli (Ravenna in Comune), l’autore di quell’ordine del giorno – approvato dal Consiglio – che ha portato alla modifica dello Statuto e all’obbligo della firma di una dichiarazione di rispetto della Costituzione quando si domandano spazi pubblici.

La sala è quella di via Aquileia ed è stata richiesta il 13 maggio. Gli uffici l’hanno concessa il giorno successivo. Secondo il Comune Raggi ha firmato tutte le carte del caso, compresa quella dichiarazione. Lei però ha poi negato: «Forza Nuova non ha mai firmato nulla e mai lo farà – i bollini antifa li lasciamo a voi da attaccare sulle vostre abitazione», ha scritto in un comunicato stampa. Per Manzoli a questo punto il quadro è chiaro: «Risulta evidente come la stessa Desideria Raggi rinneghi totalmente l’atto in cui si chiede il rispetto della Costituzione della Repubblica Italiana, della Convenzione Internazionale sull’eliminazione di tutte le forme di discriminazione razziale, della Carta dei diritti fondamentali dell’Unione Europea».

CONAD BIRRA NAMUR HOME MRT2 12 – 18 09 19

Il caso sarà discusso  in Consiglio comunale: «Dall’evidenza di questi fatti abbiamo depositato interpellanza al Sindaco di Ravenna per sapere come intenda procedere nei confronti del movimento “Forza Nuova” e della sua coordinatrice regionale che ha rinnegato chiaramente alla stampa la volontà di rispettare lo statuto del Comune di Ravenna e come intenda procedere nel caso di richieste future per spazi pubblici, contributi, sussidi, sovvenzioni o patrocini, provenienti da movimenti che rinnegano questi principi»

SUSHI KAITEN BILLB TOP 26 07 – 06 10 19
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19